Contenuto sponsorizzato

Maltempo, massima attenzione per i fiumi in Alto Adige (FOTO e VIDEO), oltre 60 vigili del fuoco e 6 escavatori in azione per ridurre la potenza del torrente e arginare le criticità

L'assessore Arnold Schuler: "Situazione sotto controllo e sicurezza garantita. Non ci sono particolari preoccupazioni ma monitoriamo alcuni corsi d'acqua. L'invito alla popolazione è quello di non avvicinarsi alle rive dei corsi d'acqua"

Di Luca Andreazza - 18 luglio 2021 - 12:35

BOLZANO. Sale l'attenzione in Alto Adige per la perturbazione che si è abbattuta sul nord-est del territorio provinciale: diversi i corsi d'acqua che hanno raggiunti i livelli di preavviso.

L'Ahr ha superato il livello a Tures e in valle Aurina, mentre un altro osservato speciale è il fiume Rienz, molto minaccioso in particolare in zona Stegona.

La previsione è quella che anche in val Pusteria e in valle Isarco ci possa essere un amento della portata dei corsi d'acqua. 

 

 

Le rive dell'Ahr sono state chiuse per motivi di sicurezza. Un torrente laterale del fiume, il Keilbach, ha rischiato di esondare in diversi punti e ha causato diverse criticità fino alla confluenza con il fiume.

Sono stati chiamati in attività circa 60 vigili del fuoco di Collepietra e St. Johann con 6 escavatori e diversi mezzi pesanti per intervenire e ridurre la potenza dell'acqua.

 

"La situazione è sotto controllo e non c'è preoccupazione", commenta l'assessore Arnold Schuler. "Alcuni fiumi sono monitorati ma la sicurezza è garantita. L'invito alla popolazione è comunque quella di non avvicinarsi alle rive dei corsi d'acqua, un principio che vale sempre quando piove e in occasione del maltempo". 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
28 gennaio - 20:19
Il vice presidente della Comunità del Garda ha commentato l'andamento dei livelli delle acque del lago dello scorso anno: "Sono state [...]
Politica
28 gennaio - 18:23
La presidente di Itea e candidata presidente della Provincia di Trento per Fratelli d'Italia è stata eletta nella Giunta esecutiva nazionale di [...]
Cronaca
28 gennaio - 18:29
C’è anche una carenza del 18% tra gli assistenti giudiziari: ne mancano 30 su 113 dipendenti. Questa mattina il bilancio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato