Contenuto sponsorizzato

Movida a Trento, nuova ordinanza del sindaco: stop al consumo di bevande tra le 22.30 e le 5

Le uniche consumazioni esterne consentite sono esclusivamente quelle che avvengono nei plateatici dei singoli esercizi e nel rispetto della normativa vigente

Pubblicato il - 25 giugno 2021 - 17:13

TRENTO. Stop al consumo di bevande nella fascia oraria compresa tra le ore 22.30 e le ore 5 del giorno successivo nelle vie S. Maria Maddalena, vicolo S. Maria Maddalena, via Dietro le Mura B, via Ferruccio, via Marchetti, vicolo S.Marco e vicolo S. Pietro.

 

Questo il contenuto della nuova ordinanza urgente firmata quest'oggi dal sindaco Franco Ianeselli. Una decisione che va verso le richieste che già in passato erano arrivati dai residenti contro la movida.

 

La nuova ordinanza è in vigore da oggi e fino al 25 luglio e vieta il consumo di bevande alcoliche e non, nonché la detenzione delle stesse anche in contenitori chiusi.

 

Le uniche consumazioni esterne consentite sono esclusivamente quelle che avvengo nei plateatici dei singoli esercizi e nel rispetto della normativa vigente.

 

Qui l'ordinanza completa

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 05:01
Tra le richieste di alcuni genitori vi è la reintroduzione delle 'bolle' già usate in pandemia o un ridimensionamento del numero dei gruppi [...]
Cronaca
04 dicembre - 19:40
Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e [...]
Cronaca
04 dicembre - 20:37
Si sono ritrovati come ogni sabato in piazza Dante, dove nel pomeriggio hanno disturbato il traffico sulle strisce pedonali che conducono alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato