Contenuto sponsorizzato

"Qualcuno cercava di saltare la fila, c'era una grande confusione": code e attese anche a Rovereto con la maratona vaccinale

Dopo la segnalazione arrivata al nostro giornale ieri da Pergine, un lettore ci segnala la stessa problematica anche al centro vaccinale di Rovereto: dopo le 14, con il via libero all'ingresso anche di chi non si era prenotato in precedenza, si sono formate lunghe code con disagi per gli utenti

Di F.S. - 07 dicembre 2021 - 18:29

ROVERETO. “C'erano parecchie persone assembrate, sia prenotati che non, in attesa di poter ricevere il vaccino: che senso ha questo tipo di organizzazione?”. La testimonianza di un nostro lettore arriva questa volta da Rovereto, ma la problematica è la stessa affrontata ieri (6 dicembre) da Chiara a Pergine (Qui Articolo) e che riguarda molti di quelli che hanno prenotato negli scorsi giorni la loro dose di vaccino, ottenendo l'appuntamento dopo le 14 nei vari centri allestiti sul territorio provinciale.

 

Durante la maratona vaccinale infatti, dopo quell'ora anche chi non ha prenotato in anticipo può entrare nei centri e attendere di ricevere la propria dose (prima, seconda o terza che sia). “In questo modo però – dice il nostro lettore – si crea il caos. Oggi a Rovereto ci siamo trovati in attesa in moltissime persone, direi circa un centinaio, ed è stata una sorta di 'arrembaggio'”. Tra lunghe code e persone in attesa, racconta il roveretano, si è creato un assembramento all'interno del centro vaccinale: “Qualcuno cercava di saltare la fila, in generale c'era una grande confusione”.

 

Una situazione che, ovviamente, ha infastidito (e non poco) chi si era organizzato per tempo prenotandosi. Fortunatamente, al contrario di quanto ci ha raccontato ieri la nostra lettrice da Pergine, in questo caso il ritardo è stato più contenuto, ma il disservizio di fondo resta lo stesso: “Vedendo questa situazione – conclude il roveretano – vien naturale chiedersi che senso abbia prenotarsi”.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato