Contenuto sponsorizzato

Traffico e inquinamento, a Trento pronti a fermarsi i diesel Euro 3

Il Comune di Trento ha comunicato che quest’inverno l’ordinanza di limitazione del traffico introdurrà il limite anche per i veicoli diesel Euro 3, introducendo le seguenti limitazioni: divieto di circolazione per tutti i veicoli Euro 0, i veicoli diesel Euro 1, Euro 2 (omettendo il riferimento al F.A.P. omologato, ormai superato) e Euro 3, i motocicli e ciclomotori a due tempi Euro 1

Pubblicato il - 13 September 2021 - 12:48

TRENTO. Limitazioni al traffico per i diesel Euro 3 per il periodo invernale. Lo ha comunicato il Comune di Trento nel parlare delle consuete restrizioni per evitare il superamento dei livelli di inquinamento.

 

Permangono, infatti, ancora livelli superiori ai limiti di legge per l'inquinante biossido di azoto (NO2), e da qui la necessità di limitare il traffico, ed in modo particolare la circolazione dei veicoli diesel, in quanto principali responsabili dell'emissione degli ossidi di azoto nel periodo invernale, il più critico per la qualità dell'aria a causa delle sfavorevoli condizioni di ristagno degli inquinati negli strati bassi dell'atmosfera.

 

Quest’inverno quindi l’ordinanza di limitazione del traffico introdurrà il limite anche per i veicoli diesel Euro 3, introducendo le seguenti limitazioni: divieto di circolazione per tutti i veicoli Euro 0, i veicoli diesel Euro 1, Euro 2 (omettendo il riferimento al F.A.P. omologato, ormai superato) e Euro 3, i motocicli e ciclomotori a due tempi Euro 1.

 

Le limitazioni saranno in vigore tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 7 alle ore 10 e dalle ore 16 alle ore 19 nel periodo dall'1 novembre 2021 al 31 marzo 2022.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 ottobre - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Cronaca
16 ottobre - 09:56
Stanno nascendo in diverse zone d'Italia e anche in Alto Adige dove esiste uno zoccolo duro di chi è contrario alla vaccinazione. A Gais in un [...]
Economia
15 ottobre - 22:06
Manifestazione martedì 26 ottobre per chiedere la giusta attenzione ai comparti pubblici, alla sanità, alla scuola e alla formazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato