Contenuto sponsorizzato

Trovato un cadavere nell'Adige. Verifiche in corso lungo il fiume: area blindata e sommozzatori in azione

L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno in zona Trento sud. Area completamente blindata e isolata, secondo le prime informazioni sarebbe emerso un corpo lungo la pista ciclo-pedonale al ponte di Ravina

Di Luca Andreazza e Tiziano Grottolo - 27 April 2021 - 12:45

TRENTO. Giallo a Trento e c'è un grande dispiegamento di unità in zona del ponte di Ravina. Sarebbe stato trovato un corpo, ormai senza vita, lungo la sponda del fiume Adige.

 

Secondo le prime informazioni, un passante in passeggiata con il proprio cane avrebbe notato qualcosa dal percorso ciclo-pedonale verso la riva del corso d'acqua.

Qualcosa che sarebbe rimasto impigliato tra la vegetazione e alcuni massi. Si è avvicinato e così avrebbe notato quella che sembra la sagoma di un corpo.

 

A quel punto è stato lanciato l'allarme intorno a mezzogiorno di oggi, martedì 27 aprile, al Numero unico per le emergenze.

 

Subito è entrata in azione la macchina dei soccorsi tra polizia, scientifica, carabinierivigili del fuoco, anche con il nucleo sommozzatori, e ambulanza e personale sanitario

L'area è stata isolata e messa in sicurezza, tutto è completamente blindato per consentire i rilievi delle forze dell'ordine, mentre i sub cercano di riportare a riva quanto avvistato dal giovane.

 

Le operazioni sono in corso tra le verifiche e gli accertamenti del caso per stabilire quanto effettivamente sia emerso dal fiume. In questo momento non si può escludere nulla, anche perché negli scorsi giorni sono riprese le ricerche del corpo di Peter Neumair, padre di Benno e scomparso da gennaio.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 10:32
Non hanno sortito effetto gli accordi presi tra giovani, residenti, esercenti e amministrazione. Secondo quanto riportano i cittadini i [...]
Cronaca
14 giugno - 19:15
“Serve responsabilità e più educazione” ha spiegato il sindaco di Trento Franco Ianeselli annunciando che l'amministrazione ha deciso di [...]
Cronaca
15 giugno - 08:52
La Squadra Mobile ha arrestato un uomo in relazione al reato di maltrattamenti in famiglia, un trentottenne straniero, ma da anni residente a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato