Contenuto sponsorizzato

Vaccini in Alto Adige, quasi 30mila persone hanno concluso il ciclo. E su AstraZeneca si accelera: oltre 6000 dosi in una settimana

In Alto Adige sono quasi 30mila le persone che hanno ricevuto il ciclo completo di vaccini. Circa l'11% degli altoatesini o delle altoatesine ha ricevuto invece almeno una dose

Pubblicato il - 19 marzo 2021 - 18:00

BOLZANO. Continuano le vaccinazioni in Alto Adige. Nella giornata in cui sono riprese le somministrazioni di AstraZeneca, con il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi e il “re degli 8000” Reinhold Messner sottoposti alla loro prima dose, il quadro altoatesino registra alla sera di giovedì 18 marzo ben 89.436 dosi complete inoculate, di cui 59.910 afferenti alla prima dose e 29.529 alla seconda.

 

Circa l'11% delle altoatesine e degli altoatesini ha quindi ricevuto almeno una dose di vaccino. Finora la maggior parte delle vaccinazioni sono state effettuate con il primo vaccino approvato, quello di Pfizer-BioNTech. In particolare sono 69.671 le dosi somministrate. A seguire, vi sono il vaccino AstraZeneca, con 16.475 prime dosi e Moderna con 3290 dosi. Nondimeno, per la sola AstraZeneca, fino al prossimo giovedì sono state programmate fino al prossimo giovedì ben 6600 sessioni di vaccinazione.

 

I primi risultati, dicono dalla Provincia, si cominciano già a vedere. “Nelle case di riposo, fino a ieri, in totale 2714 residenti e 2028 dipendenti hanno completato il ciclo di vaccinazione. Allo stesso tempo – ha spiegato l'assessore alla Salute Thomas Widmannnon abbiamo dovuto rilevare alcun nuovo focolaio di infezioni negli ultimi giorni. Questo è un chiaro segnale che la vaccinazione sta avendo un impatto positivo in un'area particolarmente sensibile”.

 

Riguardo alle categorie già vaccinate, circa il 71,5% del personale sanitario ha completato il ciclo. Si tratta di 7703 dipendenti, di cui 604 hanno ricevuto la prima dose di vaccino e 7099 la seconda. Attualmente, dunque, il 10,41% del personale sanitario non può ancora ricevere il vaccino perché ha avuto un'infezione da Coronavirus negli ultimi 3 mesi.

 

Oggetto in questo momento della nuova fase della campagna vaccinale, la classe 75-79 ha ripreso le vaccinazioni dopo lo stop imposto dal caso AstraZeneca. Quanto prima, dice l'Azienda sanitaria, si procederà dunque a recuperare le mancate vaccinazioni. A seguire, poi, saranno le persone con comorbidità e fattori di rischio importanti, dette anche “ultrafragili”. A tale riguardo, proprio per questi verrà definita una precisa procedura di prenotazione.

 

“E' piacevole notare che le prenotazioni per AstraZeneca continuano ad andare molto bene – spiega il direttore generale Florian Zerzer – c'è ancora un forte interesse da parte degli over75. Questo ci dimostra che c'è stata solo una minima perdita di fiducia in questo vaccino”.

 

In dettaglio, però, qual è la situazione della campagna vaccinale in Alto Adige? Rispetto alla settimana passata, il totale delle vaccinazioni ricevute in provincia è di 89.436, di cui 59.910 prime dosi e 29.526 seconde. I cicli di vaccinazione completati sono dunque al 49,3%. La vaccinazione per gruppi, invece, vede 20.455 prime dosi e 11.059 seconde dosi somministrate a persone con più di 80 anni (escluse le case di riposo). Altre 969 sono in lista d'attesa.

 

Per le case di riposo, i vaccinati sono 2714. In scuole, asili e università il personale vaccinato con la prima dose conta 11.164 persone su circa 21.346. In Azienda sanitaria, infine, 604 persone hanno ricevuto la prima dose, 7099 la seconda. Su 10.778 persone sono 7703 quelle vaccinate.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 20:34
A lanciare l'allarme i familiari che non hanno visto l'escursionista rientrare a casa. Attivi gli operatori del soccorso alpino delle stazioni [...]
Cronaca
07 dicembre - 20:04
Trovati 249 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 180 guarigioni. Sono 75 i pazienti in ospedale. Sono 906.454 le dosi di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato