Contenuto sponsorizzato

Dopo le polemiche per il maxi-matrimonio niente fuochi d’artificio al Lido Palace: permesso negato dal Comune di Riva

L’hotel a 5 Stelle Lido Palace, che ha curato il pranzo del matrimonio, si è visto negare il permesso per l’evento con fuochi d’artificio che era stato pubblicizzato sui social

Di Tiziano Grottolo - 07 July 2022 - 17:11

RIVA DEL GARDA. Sono 1.827 gli euro pagati per l’occupazione del lungolago di Riva del Garda dove sabato (2 luglio) scorso è stato organizzato il maxi-matrimonio dell’amministratore delegato di Autostrada del Brennero Spa, Diego Cattoni. Si parla di un’area da 3.175 metri quadrati all’interno della quale si trovano i caratteristici giardini all’italiana. Inoltre una cifra simile è stata sborsata per assicurarsi l’utilizzo esclusivo del parcheggio dedicato agli ospiti (che però non ha potuto registrare i corposi incassi dei ticket).

 

Contro l’iniziativa si era alzato un coro di polemiche perché turisti e residenti i sono trovati la strada sbarrata da transenne e bodyguard. Hanno fatto discutere anche i fuochi d’artificio fatti esplodere a notte inoltrata, anche se secondo l’amministrazione comunale questi non avrebbero nulla a che fare con la festa di matrimonio ma sarebbero opera di un gruppo di giovani. Questo almeno quanto sostenuto in un comunicato ufficiale.


A qualche giorno di distanza però si registrano le prime conseguenze. L’hotel a 5 Stelle Lido Palace, che ha curato il pranzo del matrimonio, si è visto negare il permesso per l’evento con fuochi d’artificio che avrebbe dovuto tenersi questa sera. Niente nulla osta per l’occupazione di suolo pubblico e show pirotecnico da posticipare. In calendario (già ampiamente pubblicizzato) ci sarebbero altre due date ma ad oggi non è chiaro se potranno tenersi come previsto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Cronaca
14 agosto - 10:22
Non avendo riferimenti precisi e con la scarsa copertura telefonica i soccorritori hanno faticato non poco per individuare i due [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato