Contenuto sponsorizzato

Il blitz dei carabinieri per sgominare la banda che assaltava i bancomat: 21 colpi in meno di due anni

Secondo le accuse la banda avrebbe compiuto 21 assalti agli sportelli bancomat impossessandosi di circa 1 milione di euro

Pubblicato il - 26 November 2022 - 15:54

VERONA. Alle prime luci dell’alba è scattato il blitz dei carabinieri di Udine che, con il supporto dei colleghi di Padova e Treviso, hanno tratto in arresto i presunti componenti della banda che assaltava i bancomat del nord Italia.

 

Al momento sono due i malviventi finiti in manette. Secondo le accuse la banda avrebbe compiuto ben 21 assalti tra il marzo 2019 e il gennaio 2021, ai danni di sportelli Atm di istituti bancari delle province di Bergamo, Bologna, Brescia, Cremona, Monza Brianza, Mantova, Milano, Forlì Cesena, Pordenone, Reggio Emilia, Udine e Verona.

 

Il bottino si aggirerebbe attorno al milione di euro, mentre durante le perquisizioni sono stati recuperati 60mila euro in contanti. Tra i reati contestati ci sono la fabbricazione e il porto illegale di esplosivi in pubblico, la ricettazione, la rapina aggravata, nonché il furto di tre autovetture che sarebbero poi state utilizzate dagli arrestati per compiere gli assalti ai bancomat.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 gennaio - 22:07
A intervenire nelle ricerche i vigili del fuoco e i carabinieri. Presente anche l'ambulanza e il personale sanitario. Purtroppo un 70enne è [...]
Politica
26 gennaio - 20:50
Polemiche per l'allestimento della pista da sci di fondo tra piazza Duomo e via Belenzani per l'edizione numero 50 della Marcialonga. L'intervento [...]
Montagna
26 gennaio - 18:40
La cerimonia si è svolta ieri sera nella capitale: i soci della sezione Cai di Roma espulsi dopo l'emanazione delle Leggi razziali nel '38 sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato