Contenuto sponsorizzato

Neve, l'appello degli esperti per gli escursionisti: ''Massima attenzione, il manto è debole e piccoli lastroni possono staccarsi''

Le condizioni per escursioni sugli sci fuori delle piste già aperte sono sfavorevoli per la poca quantità di neve e il rischio quindi di rimanere coinvolti in incidenti oppure per la presenza di un manto nevoso debole dei piccoli lastroni da vento potrebbero essere staccati anche con debole sovraccarico

Di GF - 04 December 2022 - 13:27

TRENTO. “Evitate assolutamente gli accumuli di neve ventata. Anche con poca neve, ci possono essere dei rischi”. E questo l'appello pubblicato nelle scorse ore e che arriva dagli esperti del bollettino valanghe Euregio

 

La neve a debole coesione, caduta con poco vento all'inizio della settimana (tra il 28 e il 29/11), viene attualmente trasportata in larghe quantità dal vento che arriva da sud. Ciò fa aumentare il pericolo valanghe.  Il problema sono gli accumuli recenti di neve ventata.

 

Complice, come già detto il vento, alcuni spessori del manto nevoso  sono ancora insufficienti per creare uno strato  ben distribuito e continuo, tale da presentare problematiche legate alla sua stabilità.

 


I punti pericolosi si trovano nel terreno ripido al di sopra del limite del bosco, inizialmente soprattutto nel terreno all'ombra, ma in quote più alte in tutte le esposizioni. 

 

Le condizioni per escursioni sugli sci fuori delle piste già aperte sono sfavorevoli per la poca quantità di neve e il rischio quindi di rimanere coinvolti in incidenti oppure per la presenza di un manto nevoso debole dei piccoli lastroni da vento potrebbero essere staccati anche con debole sovraccarico

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
29 gennaio - 05:01
Il punto sulle Olimpiadi in val di Fiemme. L'assessore Failoni: "I bandi entro l'estate per avere tutto il 2024 per completare i lavori e farsi [...]
Ambiente
28 gennaio - 20:19
Il vice presidente della Comunità del Garda ha commentato l'andamento dei livelli delle acque del lago dello scorso anno: "Sono state [...]
Politica
28 gennaio - 18:23
La presidente di Itea e candidata presidente della Provincia di Trento per Fratelli d'Italia è stata eletta nella Giunta esecutiva nazionale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato