Contenuto sponsorizzato

Un brillante bolide in cielo (FOTO): anche dal Trentino numerose le segnalazioni. Il meteoroide viaggiava a 17 chilometri al secondo

Lo spettacolare fenomeno è stato visibile da buona parte del territorio italiano, dal Trentino alle Marche: gli esperti di Prisma (la Prima rete italiana per la sorveglianza sistematica di meteore e atmosfera) ha raccolto i dati del bolide

Di Filippo Schwachtje - 06 gennaio 2023 - 10:48

TRENTO. Erano le 18 e 36 ieri sera (5 gennaio) quando un brillante bolide ha solcato i cieli di buona parte del Centro-Nord Italia, venendo segnalato da molti cittadini anche in Trentino: lo spettacolare fenomeno è stato però catturato anche da diverse camere di Prisma (la Prima rete italiana per la sorveglianza di meteore e atmosfera), tra le quali anche da quella di Trento.

Il bolide, dicono gli esperti, è passato indicativamente sopra Venezia e, come anticipato, sono state moltissime le segnalazioni arrivate a Prisma da parte dei testimoni che hanno potuto apprezzare questo favoloso spettacolo: “Secondo alcuni resoconti – si legge in una nota condivisa da Prisma – il meteoroide ha subito una frammentazione intermedia ed ha terminato la sua corsa 'sciogliendosi”.

Il fenomeno è durato solo alcuni secondi ed è stato visibile da buona parte del territorio italiano, dal Trentino alle Marche. A registrare l'evento sono state le camere Prisma di Agordo (in foto), Civitanova Marche e, come detto, Trento. “Comparso in atmosfera ad una altezza di circa 71 chilometri – continuano gli esperti – con una velocità di circa 17 chilometri al secondo nei pressi di Jesolo, il bolide ha percorso la laguna veneta in direzione Sud-Ovest e si è spento appena superata Venezia, dopo aver raggiunto la ragguardevole quota di 37 chilometri circa. Non vi è stata decelerazione significativa durante il tragitto atmosferico”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 febbraio - 16:41
Dalle prime informazioni sembra che il rogo sia partito da un camino. La colonna di fumo che si è alzata dalla casa è visibile anche da [...]
Cronaca
29 febbraio - 14:55
Torna a piovere già da questa sera in varie zone del Trentino. Domani quota neve in calo a 1.300 metri circa. Maltempo anche nel weekend 
Ambiente
29 febbraio - 15:23
L'associazione apicoltori del Veneto: "Sono molte le arnie finite sott'acqua nella zona di Sant'Agostino, Gogna, Altavilla e Arcugnano. Anche [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato