Contenuto sponsorizzato

Attacco dei lupi, sbranati un'asina e il suo piccolo

Sarebbe successo giovedì notte nei pressi di Malga Basson di Sotto 

Pubblicato il - 23 luglio 2017 - 09:34

VEZZENA. Il fatto sarebbe avvenuto nella notte tra il 20 e il 21 luglio. A Malga Basson di Sotto, a passo Vezzena, un branco di lupi ha sbranato un'asina e ucciso anche il suo piccolo.

 

A ritrovare le carcasse dei due animali è stato il titolare della malga Gianni Spiller che ha immediatamente allarmato il distretto sanitario di Pergine. Il medico veterinario, come riportato oggi anche dalla stampa, ha accertato le cause della morte dei due asini e si è poi cercato di ricostruire i fatti.

 

L'asina e il proprio piccolo dormivano nei pressi della malga nel momento in cui sono stati assaliti dai lupi. La presenza di questi predatori non è nuova. Già ad inizio giugno un episodio simile era avvenuto a Malga Fratte in Vezzena.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 March - 09:34

L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

05 March - 05:01

Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

05 March - 10:56

Una donna classe 1986, Monaisa Paiva Pereira, è morta per asfissia nel suo appartamento di Villafranca di Verona. Quando i vigili del fuoco sono entrati dal balcone, chiamati per un incendio, l'hanno trovata nella sua camera da letto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato