Contenuto sponsorizzato

Furti in serie nelle auto, in manette due persone

Un uomo e una donna sono stati arrestati dai carabinieri di Riva del Garda dopo un'attenta indagine. Rompevano le serrature delle macchine o i finestrini e rubavano borsette e oggetti personali. Gli eventi fra marzo e ottobre sono avvenuti nel Basso Sarca

Pubblicato il - 17 November 2016 - 12:29

RIVA DEL GARDA. Una complessa attività di indagine condotta dai Carabinieri e dalla Radiomobile della Compagnia di Riva del Garda ha portato alla custodia cautelare di due persone, già note alle Forze dell'ordine.

 

I provvedimenti sono stati eseguiti all'alba di oggi a Trento, Comune di residenza di R.S. di 31 anni e B.I. di 30 anni: tratti in arresto per aver compiuto una serie di furti con scasso su autovetture nei comuni del Basso Sarca fra marzo e ottobre 2016. 

 


 

Il modus operandi della coppia, un uomo e una donna, era ormai collaudato: i due si affiancavano con il loro veicolo alle vetture precedentemente individuate, quindi la donna controllava la situazione circostante, mentre l'uomo portava a termine il colpo rubando effetti personali e borsette di valore dopo essersi introdotto nell'abitacolo forzando la serratura oppure rompendo i finestrini. Un’attività illecita che aveva reso un profitto di svariate centinaia di euro in denaro contante e oggetti di valore.

 

Le serrate indagini sono partite a seguito di diverse segnalazioni dei cittadini e l'operazione delle forze dell'ordine ha incastrato la coppia tramite prove schiaccianti da indurre l'Autorità Giudiziaria di Rovereto a far scattare le manette. 

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 13:05

Il Dpcm firmato nelle ultime ore dal premier Giuseppe Conte non parla di Regione ma specifica la differenziazione tra Trento e Bolzano, come già avvenuto nel decreto legge del 2 dicembre scorso: questo significa che sono assimilati a due distinti territori 

04 December - 13:26

E' successo nel corso della mattinata e sul posto si sono portati i vigili del fuoco. L'interruzione della linea elettrica sarebbe stata causata dalla rottura di 2 isolatori portafune nella zona di Casteldarne

03 December - 15:38

L’obiettivo è quello di far uscire il documentario l’anno prossimo in occasione del 28 giugno, anniversario della morte di Angelo Bettini, avvocato roveretano socialista e antifascista trucidato dai nazisti. La regista Katia Bernardi: “Fra i protagonisti anche Renato Ballardini, uno dei testimoni, dell'eccidio che ricorda tutto della notte in cui uccisero i suoi amici di Riva del Garda”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato