Contenuto sponsorizzato

Via Giusti, in un parcheggio privato il riparo dei senza fissa dimora

Lega Nord pronta a presentare una domanda di attualità al sindaco

Pubblicato il - 07 settembre 2016 - 17:14

Alcuni materassi, scarpe abbandonate, cuscini, il tutto in mezzo all'immondizia. Per terra un forchetta, un piumino logoro e nell'aria un pungente odore di urina. Un vero e proprio riparo per senza dimora che si trova accanto al parco di Maso Ginocchio, nella parte posteriore dell'edificio che ospita Eurobrico, LaReS e alcuni altri uffici, tra cui alcuni della Provincia.

 

Basta entrare nel parcheggio privato a servizio dell'immobile “Maso Ginocchio”, fare qualche passo per accorgersi del degrado e dell'immondizia presente.

 

 

 

Sulla situazione la Lega Nord è pronta a presentare una domanda d'attualità al sindaco Andreatta. “E' vergognoso - ha spiegato il consigliere Devid Moranduzzo - uno stato di degrado del genere a due passi da un asilo nido e da un parco. Zone frequentate da molti bambini. Stiamo preparando un documento per il sindaco”.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 agosto - 05:01

In un Paese come la Germania sono gli stessi elettori a pretendere serietà dai loro rappresentanti e così per il numero 1 della Repubblica Federale tedesca non c'è stato altro da fare (soprattutto in questo momento difficile dove il Covid sta tornando e in Spagna e Francia si parla già di seconda ondata). In Italia, le cose, vanno diversamente

09 agosto - 09:27

Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato 8 agosto e domenica 9 a Ossana, in Val di Sole. Una discussione degenerata è stata sedata da due militari presenti sul posto in abiti civili. Identificatisi ai giovani protagonisti della zuffa, uno dei due carabinieri è stato raggiunto da un pugno di uno di questi, che successivamente ha cercato la fuga. 5 le persone identificate, tra cui dei minorenni. Rischiano fino a 5 anni di reclusione per rissa aggravata

09 agosto - 08:59

Una forte scossa di terremoto con epicentro la località tirolese di Landeck è stata avvertita nella serata di sabato 8 agosto. Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia avrebbe raggiunto una magnitudo di 3.6

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato