Contenuto sponsorizzato

Guardia di Finanza nella sede della Centrale unica di Emergenza. Acquisito ulteriore materiale per l'indagine in corso

La Fiamme gialle sono state della sede della Cue lunedì scorso. L'indagine è per abuso d'ufficio

Pubblicato il - 22 settembre 2017 - 20:07

TRENTO. Proseguono le indagini da parte della Guardia di Finanza sul caso portato alla luce da il Dolomiti il 29 maggio scorso quando avevamo documentato (inviandoci una pec certificata ancora il 5 aprile) che conoscevamo il vincitore del concorso pubblico due mesi prima che si svolgessero le prove scritte.

 

Lunedì scorso, 18 settembre, la Finanza si è recata proprio negli uffici di via Pedrotti per raccogliere ulteriore documentazione che va ad integrazione di quella già in possesso per l'indagine in corso. Del materiale documentale sarebbe stato prelevato anche dall'ufficio della dirigente Luisa Zappini.

 

Come già ricordato, nel concorso gli unici tre candidati ammessi all'orale provenivano da Eledia e tutti e tre avevano fatto delle pubblicazioni scientifiche con la presidente di commissione del concorso e responsabile dello stesso Cue, Luisa Zappini.

 

Successivamente il consigliere provinciale Claudio Cia aveva informato della questione Anac, Procura e Corte dei Conti e uno dei concorrenti esclusi ha presentato un esposto alla procupa.

 

La Provincia il 23 giungo scorso aveva provveduto all'annullamento del concorso (la prima volta che accade non su imput della magistratura ma di un'inchiesta giornalistica e di un'interrogazione in aula).

 

Successivamente l'affidamento dell'indagine da parte del procuratore capo Marco Gallina alla Guardia di Finanza.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 marzo - 10:44

Le indagini sono iniziate con una mail arrivata alla Questura che conteneva alcune foto ritraenti una persona, senza che fosse ripresa in volto ma con indosso un braccialetto di metallo, con una pistola ed un coltello. Niglio: "Fondamentale la collaborazione dell' Università di Trento, che ha consentito alla Squadra Mobile di risalire in tempi rapidissimi all' identità dello studente"

09 marzo - 10:06

Crescono i numeri del contagio in Veneto, dove il superamento dei 250 casi ogni 100mila abitanti in 4 distretti ha spinto la Regione a decidere per la chiusura della scuola in presenza dalla seconda media in su. A forte rischio anche i territori di Belluno e dell'Alto Vicentino

09 marzo - 08:08

Ieri sera il Consiglio di amministrazione di Upipa ha di fatto sfiduciato la presidente Francesca Parolari. All'origine della frattura la mancata comunicazione al Cda del progetto che ha portato alla riapertura delle visite ai famigliari in 5 Rsa. La presidente rivendica l'autonomia delle strutture

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato