Contenuto sponsorizzato

La guerra di Tina a Ziano di Fiemme. Maria Vittoria Barrella in scena a Villa Flora

Questo spettacolo teatrale, promosso dall'Associazione Culturale Lavisana, è in cartellone per mercoledì 23 agosto. Ideato da Andrea Casna, la regia è affidata a Maura Petturso

Maria Vittoria Barrella, protagonista del monologo 'La guerra di Tina'
Pubblicato il - 22 agosto 2017 - 17:13

ZIANO DI FIEMME. Maria Vittoria Barrella, classe 1991, è la giovane attrice che interpreta Tina nello spettacolo teatrale, promosso dall'Associazione Culturale Lavisana, dal titolo “La guerra di Tina” che andrà in scena a Ziano di Fiemme mercoledì 23 agosto alle 21 alla suggestiva Villa Flora. Ideato da Andrea Casna, la regia è affidata a Maura Pettorruso, mentre le 'luci' a Emanuele Cavazzana e la 'drammaturgia' a Renato Barrella.

 

Andato in scena per la prima volta lo scorso 9 settembre, presso l'Auditorium comunale di Lavis, Maria Vittoria narra la vicenda delle donne trentine internate, in Austria e in Italia, durante la Grande Guerra. 

 

La guerra di Tina è il monologo di una ragazza che racconta gli eventi che hanno portato all'arresto suo e della madre, episodi della sua prigionia nel campo di Katzenau, successivamente il ritorno alla vita in paese nel primo dopoguerra e gli albori del fascismo.

 

I temi trattati sono la condizione femminile, ieri e oggi, il rapporto fra potere e popolazione, guerra e oppressione. Il materiale storico di riferimento sono le testimonianze di donne trentine arrestate ed internate nei campi di prigionia austriaci o italiani. E nel sottofondo, una storia d'amore.

 

 

Al centro del lavoro ci sono le donne. Le donne che subiscono. Le donne che perdono i loro cari chiamati a combattere. Ma anche le donne che sognano e le donne che sanno leggere i cambiamenti della società. Non manca, infatti, il collegamento con il nazifascismo; ideologia politica che nasce proprio nelle trincee della Prima Guerra Mondiale.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 19:05

Nel pomeriggio si è riunita la sala operativa della Protezione civile. In arrivo sono previste abbondanti precipitazioni che rischiano di appesantire i manti nevosi, già a rischio scivolamento a quote medio-alte, e di portare i corsi d'acqua al di sopra della soglia d'attenzione. La situazione dovrebbe cambiare nella serata di domani

18 novembre - 18:29

L'uomo ha lasciato la sua casa di Quero Vas nel primo pomeriggio di ieri e da quel momento non si sono più avute notizie

18 novembre - 12:04

Il problema è più diffuso di quel che si potrebbe pensare infatti sono molti i senza fissa dimora che pur di non separarsi dall’amico animale scelgono di non accedere alle strutture residenziali, sfidando la rigidità dell’inverno e talvolta mettendo in pericolo la propria vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato