Contenuto sponsorizzato

In via Oss Mazzurana prima un tentata rapina e poi un ladro colto in flagrante

Alle 5 del mattino un fattorino è stato minacciato con un coltello ma non ha ceduto. Poco dopo la polizia ha notato un uomo con un sacco. Fermato lo hanno perquisito e hanno trovato merce per 25mila euro rubata in un negozio nella notte

Pubblicato il - 28 settembre 2016 - 16:07

TRENTO. Prima una tentata rapina a un fattorino poi un uomo colto sul fatto mentre spostava sacchi con all'interno 25 mila euro di merce rubata nella notte. E' stata una mattinata a dir poco movimentata quella di oggi per la polizia di Trento che è dovuta intervenire in due diverse circostanze.

 

Nel primo caso è stata solo chiamata dopo che un fattorino intento a consegnare il pane si è trovato con un coltello puntato contro per minaccia. Erano passate da poco le 5. L'episodio è avvenuto nella centralissima in via Oss Mazzurana. Il fattorino però ha mostrato sangue freddo e non ha ceduto e l'uomo col coltello, uno straniero, si è dato alla fuga. Poco dopo la polizia ha fermato un altro uomo che spostava dei sacchi, nella stessa via. E nei sacchi è stata scoperta merce per 25.000 euro, rubata in un negozio nella notte. Denunciato per il furto, è stato individuato anche come il presunto rapinatore e denunciato anche per questo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 13:20

E' successo in tarda mattinata e sul posto sono interventi i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Non si conoscono al momento le cause che hanno fatto scoppiare l'incendio 

22 ottobre - 12:45

Alberti è anche l’autore del celebre Cristo Silente, la grande scultura che si trova nelle acqua del Garda a porto San Nicolò. Oltre all’arte, la sua vita è stata dedicata alla famiglia e alla collettività, con l’impegno nel volontariato e in Consiglio comunale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato