Contenuto sponsorizzato

PalaTrento, oltre 500 mila euro di interventi nel 2016 e 2017

Tra gli interventi anche il rifacimento del pavimento del parterre con il contributo della società Aquila Basket 

Pubblicato il - 12 September 2017 - 18:50

TRENTO. Dall'impianto di illuminazione alla pavimentazione, si aggira a circa 500 mila euro l'importo complessivo dei lavori eseguiti al PalaTrento negli anni 2016 e 2017. Il primo intervento iniziato nell'agosto 2016 e terminato a marzo di quest'anno è stato quello riguardante la sostituzione dell'attuale sistema di gestione riscaldamento, rinfrescamento e antincendio del Palatrento.

 

Il sistema non tecnologicamente attuale aveva cominciato a dare segni di malfunzionamento. L’intervento, per un costo complessivo di 116.500 euro ha visto la realizzazione di un nuovo sistema di gestione informatizzato, una nuova rete dati e una nuova centralina antincendio. Tutto il sistema e le apparecchiature sono di nuova generazione, molto più semplici da gestire e da manutentare con pezzi di ricambio e software reperibile sul mercato per una vita tecnica di circa 15 anni

 

A seguito dell’installazione degli impianti fotovoltaici e alla nuova normativa introdotta dall' AEEGISI nel gennaio 2016, il sistema di rifasamento della Palatrento è risultato sottodimensionato, non tecnologicamente attuale, inefficiente e non più idoneo causando penali per superamento della soglia del fattore di potenza costi. Si è quindi proceduto alla sostituzione dell'impianto per 11.500 euro.

 

Ha avuto un costo di 56 mila euro, invece, la sostituzione del sistema d'emergenza che interviene nel caso di mancanza di energia elettrica e che era composto da tre Ups installati prima del 1998. Il sistema, non più adeguato e con difficoltà di reperire pezzi di ricambio, è stato sostituito.

 

Ha un costo di 234 mila euro, invece, la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione con proiettori led del Palatrento. Il sistema d'illuminazione precedente al servizio della palestra centrale e delle tribune era è costituito da una serie di fari a ioduri metallici della potenza complessiva di 72,6 kW. L'illuminamento medio sul terreno da gioco era ca. 850 lux. Tale impianto non consentiva alcuna possibilità di utilizzo parziale della potenza e come tutti gli impianti di stessa tecnologia nel caso di spegnimento, anche per mancanza di tensione, necessitava di circa 10-12 minuti per poterlo riaccendere.

 

Per quanto riguarda la sostituzione del pavimento del parterre per la dimensione 36 x 20 metri invece, il costo è di circa 75 mila euro con la disponibilità da parte della società Aquila Basket di chiedere un contributo economico per il rifacimento del pavimento alla Federazione Basket e quindi di poter contribuire al costo di realizzazione. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 18:15

Il contagio torna a mettere in difficoltà il sistema sanitario in Trentino con 47 ricoveri in terapia intensiva (il massimo della seconda ondata era stato 53) e altre 3 persone in alta intensità. Chiuse altre 6 classi

03 March - 16:25

Battiston lo aveva annunciato e così è stato: in una settimana i contagi in Trentino sono aumentati del 30% ma nei prossimi 7 giorni la situazione potrebbe persino essere peggiore. Secondo Agenas sia gli infetti attivi che i posti letto occupati in terapia intensiva sono destinati ad aumentare in maniera significativa

03 March - 17:50

Mentre l'Austria annuncia di voler andare per conto suo nella produzione dei vaccini, l'Unione europea ha acconsentito per la consegna al Land Tirolo di 100mila dosi di vaccino Pfizer. Il governatore Platter: "Per il controllo di successo della mutazione sudafricana nel distretto di Schwaz, la copertura vaccinale della popolazione è di cruciale importanza"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato