Contenuto sponsorizzato

Scivolano sul ghiacciaio per 20 metri, portati all'ospedale due alpinisti di 60 anni di Trento

I due uomini stavano affrontando l'ultimo tratto di ghiacciaio per arrivare alla cresta per la Pala nord del Carè Alto. Per la caduta uno si è fratturato la gamba l'altro ha riportato diversi traumi al torace. Decisivo l'intervento del soccorso alpino

Pubblicato il - 03 agosto 2017 - 17:11

VAL RENDENA. Sono scivolati per una ventina di metri sul ghiacciaio riportando uno dei politraumi, l'altro una frattura alla gamba. E' successo a due alpinisti di 60 anni di Trento questa mattina sul Carè Alto in Val Rendena. I due uomini stavano affrontando in cordata il ghiacciaio e procedevano legati per risalire il tratto più ripido: l'ultima scalata per arrivare alla cresta per la Pala nord del Carè Alto.

 

All'improvviso uno dei due è scivolato trascinando l'altro per una ventina di metri. Nella caduta entrambi si sono feriti, riportando, uno, una frattura alla gamba e, l'altro, dei politraumi al torace. A dare l'allarme al numero unico d'emergenza 112 sono stati gli stessi alpinisti comunque coscienti ma con diversi problemi a riprendersi.

 

L'area operativa Trentino occidentale del soccorso alpino ha quindi inviato sul posto l'elicottero con a bordo il personale medico e il tecnico dell'elisoccorso del soccorso alpino e una squadra di terra della zona Adamello Brenta del soccorso alpino portata in quota con il mezzo aereo.

Giunti sul posto, i soccorritori hanno prestato le prime cure ai feriti e dopo averli caricati a bordo dell'elicottero con il verricello li hanno trasportati uno all'ospedale di Tione e l'altro al Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 11:03

Stefano Rossi, co-proprietario con il fratello Lorenzo del negozio di dolciumi Indal, è scomparso all'età di 56 anni. Il ricordo dell'Aquila Basket: "Stefano è una colonna di questa famiglia fin dai tempi lontani. Uno di quelli che ha sempre dato con generosità a favore della comunità senza chiedere nulla in cambio. Era una persona buona, leale, un imprenditore serio e capace"

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato