Contenuto sponsorizzato

Scontro tra moto lungo la forestale, gravi tre giovanissimi della zona

L'incidente è avvenuto intorno alle 18 sul Monte Ragoli nel comune di Tre Ville. Difficoltose le operazioni di soccorso a causa della zona. Due ragazzi di 23 e 20 anni e una ragazza di 18 anni trasportati d'urgenza a Trento in elisoccorso 

Pubblicato il - 12 agosto 2017 - 20:34

TIONE. Grave incidente intorno alle 18 sul monte Ragoli nel comune di Tre Ville, dove secondo le prime informazioni si sarebbero scontrate due moto coinvolgendo tre giovanissimi della zona.

 

Secondo le prime ricostruzioni, i ragazzi stavano guidando la moto lungo la strada forestale in località Ancis sul Monte Ragoli, quando per cause ancora da chiarire si sono scontrati. 

 

Un ragazzo di 20 anni ha avuto la peggio e dopo essere stato stabilizzato e intubato è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara, mentre un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 18 anni invece hanno riportato diversi traumi e sono sempre stati elitrasporati a Trento. 

 

Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri di Tione e i vigili del fuoco di Ragoli per il supporto elicottero, le operazioni si sono rese particolarmente difficoltose per la zona, inaccessibile per l'ambulanza, tanto che i pompieri sono dovuti scendere a valle per recuperare i medici e prestare le prime cure sul posto.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato