Contenuto sponsorizzato

Un furgone si ribalta a Calliano, un autobus rischia grosso a Cimego. Tanti incidenti per la neve. Il Comune di Trento: "All'opera 60 lame e salatori e 36 mini pale"

Sbandamenti e cappottamenti si stanno susseguendo questa mattina, per fortuna senza gravi conseguenze per autisti e passeggeri

L'incidente di Calliano
Pubblicato il - 13 gennaio 2017 - 12:05

ROVERETO. Alle sei e mezza di mattina il tratto di strada della Statale 12 tra Calliano e Besenello era coperta di neve, il manto stradale scivoloso. Un furgone non è riuscito a rimanere in carreggiata scivolando per un lungo tratto finendo ruote all'aria

 

Si è ribaltato su un fianco finendo la sua corsa sbattendo la parte anteriore. Nessuna conseguenza per il guidatore che non ha riportato nessuna ferita. Sul posto sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco di Calliano che hanno provveduto a liberare la sede stradale. 

 

 

E anche a Cimego si è verificato uno sbandamento di un pullman, l'autobus della linea Storo-Riva del Garda ha rischiato grosso, pattinando per alcuni metri sulla neve, e andando a fermarsi contro un guard rail.

 

 

Intanto il Comune di Trento comunica che la macchina organizzativa coordinata dall'ufficio manutenzione aree demaniali (strade), si è messa in moto già ieri sera verso le 20, attuando una salatura preventiva delle strade principali nei sobborghi, con particolare attenzione verso quelli più alti ed esposti alla perturbazione. Intorno alle 22, quando ha cominciato a nevicare, l'attività di salatura si è estesa a tutte le strade, sempre partendo dai sobborghi per arrivare fino in città.

 

Alle 5 sono state attivate le macchine dotate di lame nei sobborghi, dove alle 7 è partita anche l'azione di pulitura dei marciapiedi. In città le lame sono arrivate ad inizio mattinata, con interventi in particolare nelle zone sud e sulle strade secondarie, meno interessate dall'azione preventiva di salatura, ed è cominciata anche qui la pulitura dei marciapiedi, soprattutto per prevenire la formazione di ghiaccio nell'ipotesi di gelate nelle prossime ore.

 

In totale i mezzi finora coinvolti sono 60 fra lame e salatori e 36 mini pale per la pulizia dei marciapiedi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

25 ottobre - 19:16

La Provincia di Bolzano ha emesso una nuova ordinanza con valenza da lunedì 26 ottobre a martedì 24 novembre: bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con gli orari attuali ma nuove restrizioni, mentre nelle scuole la didattica a distanza sarà portata solo nelle superiori al 50%. La misura più dura riguarda però il coprifuoco dalle 23 alle 5. In questo arco di tempo non ci si potrà muovere dal proprio domicilio se non muniti di autocertificazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato