Contenuto sponsorizzato

Craig, un Leon della sperimentazione

La rassegna Musica Macchina promossa dal Centro Santa Chiara propone sabato 15 al Melotti di Rovereto la performance del musicista e ricercatore statunitense di stanza in Inghilterra che da anni è un punto di riferimento nella ricerca e nell'elaborazione dell'elettronica

Pubblicato il - 13 dicembre 2018 - 07:28

rovereto. Sabato 15 dicembre prosegue all’auditorium Melotti di Rovereto la stagione 2018/19 di Musica Macchina, la rassegna del Centro Servizi Culturali Santa Chiara dedicata alla ricerca sonora sperimentale, con un orecchio di riguardo per i linguaggi della musica elettronica contemporanea: protagonista di questo terzo appuntamento sarà il compositore e musicista CRAIG LEON. Il concerto avrà inizio alle ore 21.00.

 Statunitense ma da tempo residente nel Regno Unito, Craig Leon è stato una figura fondamentale per l’attività di scouting e produzione svolta nel mondo del pop e del rock sperimentale a partire dagli anni Settanta: decisivi sono stati i suoi contributi al lancio delle carriere di artisti come Ramones, Blondie e Suicide, e all’evoluzione del panorama del punk e della new wave dei decenni a seguire.

 Parallelamente, Leon ha portato avanti una propria carriera di compositore: il suo iconico album di debutto Nommos, pubblicato originariamente nel 1981, è un capolavoro dell’elettronica avant-garde che ha sviluppato negli anni un vero e proprio culto grazie alla potenza immaginifica di un suono al confine tra minimalismo, techno primitiva e ipnotiche atmosfere ambient, unita a un’ispirazione legata alla cosmologia della popolazione africana Dogon che ne fa un’autentica opera di sonic fiction.

 Recentemente ristampato da RVNG Intl., Nommos è eseguito dal vivo da Craig Leon con il contributo della voce e del synth di Cassell Webb e, per l’occasione, l’accompagnamento del Quartetto d’archi del Conservatorio Bonporti di Trento.
Oltre a Nommos, Leon eseguirà in anteprima delle parti dell’album di prossima uscita The Canon - Anthology of Interplanetary Folk Music vol. 2.        Il prezzo del biglietto d’ingresso è di 5 Euro (posto unico). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 giugno - 06:03
Un aumento di costi anche a fronte di accordi annuali e più onerosi per il Trentino stipulati sul finire della Giunta Rossi, legislatura ormai in scadenza di mandato e che quindi non si era impegnata in accordi pluriennali per lasciar spazio al nuovo governo provinciale (oppure per riprendere le fila del discorso se il centrosinistra avesse vinto le elezioni). La stima della ricaduta è di 10 milioni
04 giugno - 20:29

Il decesso è avvenuto a Campitello di Fassa, un lutto che ha scosso la comunità. Ci sono 5.438 casi e 468 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

04 giugno - 19:59

La motivazione usata dal presidente per i market è che le persone ormai si sarebbero disabituate a fare la spesa la domenica. Ma se il tema è certamente affrontabile (anche i sindacati chiedono le chiusure) richiede analisi e spiegazioni un po' più approfondite perché avrà ricadute in termini economici, occupazionali e di qualità dei servizi. Sulle mascherine per ora resta l'obbligo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato