Contenuto sponsorizzato

Aspettando Y Generation la danza parla ai giovani di tutte le età

Domani, 30 ottobre, e giovedì il Centro Santa Chiara ha organizzato due giorni di incontri e di spettacoli per anticipare la prossima edizione della manifestazione che esplora i linguaggi del movimento ritmico dall'asilo in poi. Spiccano oltre agli incontri tematici anche le proposte artistiche di Link e del Simposio del silenzio

Pubblicato il - 29 ottobre 2019 - 16:58

TRENTO. Domani mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre 2019 arriva a Trento “Waiting for…Y generation Festival”: due giornate di approfondimento sulle tematiche che ruotano attorno ai linguaggi della danza per un pubblico di ragazzi, tra incontri, convegni e workshop che coinvolgeranno il mondo delle scuole e che vedranno la partecipazione di artisti, danzatori e coreografi italiani ed europei.

 

 All’interno delle due giornate, organizzate dal Centro Servizi Culturali S. Chiara, ci sarà inoltre spazio per due momenti di spettacolo: “Link”, studio performance per le scuole materne, e “IL SIMPOSIO DEL SILENZIO”, spettacolo aperto a tutti, in programma mercoledì 30 ottobre, alle ore 20.30, presso il Teatro Cuminetti.

  La “due giorni” prenderà il via domani alle ore 9.30 nel Basement del Teatro Auditorium”, proprio con “LINK”, un progetto di ABC – Allegra Brigata Cinematica con Serena Marossi e Alessandro Nosotti, riservato alle scuole materne. La performance verrà replicata anche alle ore 11.00, mentre dalle 11.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 18.00 le sale di Palazzo Festi del Teatro Sociale ospiteranno la terza tappa del laboratorio curato da Mara Loro e Roberto Casarotto dal titolo “Quello che ci muove. Il ruolo delle istituzioni e dei cittadini nei processi creativi della danza per ragazzi”. Il laboratorio è rivolto agli artisti, educatori, ricercatori e professionisti del settore Danza per ragazzi.

 

 Sempre all’interno degli spazi del Teatro Sociale, dalle 14.00 alle 18.00 è in programma il workshop per artisti, danzatori e coreografi “La drammaturgia della danza per ragazzi”, a cura di Mijke Harmsen del TanzHaus NRW Düsseldorf. Alle ore 16.30 presso il Foyer Auditorium S. Chiara si terrà l’incontro formativo per insegnanti delle scuole materne dal titolo “Progetto Link”, a cura di Serena Marossi.

 

 Infine, la prima giornata si concluderà alle ore 20.30 al Teatro Cuminetti con lo spettacolo aperto al pubblico dai 14 anni in su “IL SIMPOSIO DEL SILENZIO”, una creazione di Lucrezia Maimone, che ne è anche interprete insieme a Damien Camunez. Un progetto prodotto da Zerogrammi e vincitore del premio artistico CollaborAction Kids XL#1 2018 Azione del Network Anticorpi XL.

 

 Uno spettacolo che, a cavallo tra danza e arte circense, mette in scena l’inquietudine e la fragilità della giovane protagonista, tentando di riflettere sulle difficoltà che si possono incontrare nel processo di crescita. Una “fiaba di crescita” dedicata al dubbio e all’incertezza, in cui prevale l’essenzialità del gesto e pochi colori pastello, in cui tutto esprime precarietà: il peso, l’equilibrio, il rischio, il conflitto dualistico e l’ineluttabile desiderio di un’irraggiungibile armonia unitaria.

 La seconda giornata comincerà infine alle ore 9.30 con un convegno presso la Sala “Anna Proclemer” del Teatro Sociale dal titolo “Progetti in rete e piattaforme nazionali e internazionali di danza per ragazzi. Prospettive future”. Al dibattito interverranno Roberto Casarotto (progetto Shape it), Dejan Košæak (Platform Generator) e Alfredo Zinola (YDN). A seguire, la stessa sala del Teatro Sociale ospiterà l’appuntamento conclusivo di “Waiting for…Y generation Festival”: un workshop per artisti, danzatori e coreografi dal titolo “La drammaturgia della danza per ragazzi”, a cura di Mijke Harmsen del TanzHaus NRW Düsseldorf.
L’ingresso ai workshop è gratuito su prenotazione, mentre l’accesso ai convegni è libero.

 

 Per poter assistere allo spettacolo “IL SIMPOSIO DEL SILENZIO” è invece previsto un biglietto d’ingresso al costo di 5 euro, con una riduzione a 3 euro per gli operatori di spettacolo e gli under 20.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato