Contenuto sponsorizzato

Cecilia Tommasoni, storia di una moglie (di Bruno Kessler), di una mamma e della sua autonomia

Marina Kessler ha scritto il libro ''La farfalla bianca'' dedicato alla vita di sua madre. Un testo che non racconta la storia del padre vista con gli occhi di quella che oggi definiremmo la first lady bensì le vicende di una donna nata negli anni '20 che con il suo coraggio e la sua energia è riuscita a ritagliarsi un'esistenza piena e autonoma

Di Luca Pianesi - 09 maggio 2019 - 12:13

TRENTO. ''Mamma voglio farti conoscere a quante più persone possibile far capire che donna coraggiosa e battagliera sei stata e come, pur stando al fianco di un uomo importante, sei riuscita ad essere autonoma e sei riuscita a vivere la tua vita''. E' questa la nobile motivazione che ha spinto Marina Kessler a scrivere ''La farfalla bianca''.

 

Un libro inedito che non racconta la storia di un uomo importante visto con gli occhi di quella che oggi definiremmo la first lady ma, al contrario, si slega da quella che è stata una delle figure cruciali del Trentino moderno, quel Bruno Kessler che per 14 anni è stato presidente della Pat, poi Presidente della Regione, deputato senatore con la democrazia cristiana, tra i padri dell'attuale assetto sociale e politico della nostra provincia e dell'Università di Trento, e si concentra sulla ''figlia, ragazza, donna, moglie e madre'' Cecilia Tommasoni.

 

Il libro, scritto da una dei loro cinque figli, Marina Kessler avvocata che ha esercitato la professione in studi legali di Milano, Rovereto e Trento, dopo essersi laureata all'Università di Bologna in diritto amministrativo, è una biografia che si legge con la tenerezza di un romanzo familiare. ''E' la storia di una donna nata negli anni '20 - spiega l'autrice - che nonostante abbia sempre accompagnato suo marito e lo abbia sempre sostenuto è riuscita a costruirsi un suo percorso autonomo e importante. E' la storia di una donna che oltre che madre di cinque figli, ha fatto l'insegnante, si è dedicata al sociale è stata catechista poi come volontaria della Croce rossa. E' stata presidente della storica associazione San Vincenzo De Paoli e insegnante anche di teologia''.

 

Insomma è la storia di una donna di quel tempo ma fuori dal tempo inserita nella grande Storia (con la S maiuscola) del nostro territorio con la semplicità di chi vive la storia della quotidianità. ''Ed è stato anche un percorso importante per me - conclude Marina Kessler - perché molte cose non le sapevo nemmeno io di mia madre. Ho scavato nei ricordi raccogliendo materiale fuori e anche dentro casa. Un omaggio a mia madre, al suo coraggio e alla sua tenacia''. Il libro ''La farfalla bianca'' è edito ''Reverdito'' e lo si può trovare sia in libreria che online e sarà presentato ufficialmente domenica 12 maggio alle 17.30 al Teatro Sociale Sala Proclemer.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 06:01

Per ogni settore, per ogni assessorato, per ogni ambito, per ogni tema da affrontare la giunta leghista ha creato, crea e probabilmente creerà una specifica ''task force'' sempre annunciata con squilli di trombe e della quale, il più delle volte, poi non si ha più notizia. Ora potrebbe arrivare la task force che vigila le task force

27 maggio - 19:23

Asili nido aperti dall’8 giugno? Il comune di Trento e i sindacati avvertono: “Apertura solo con linee guida chiare e coinvolgendo genitori e insegnanti, no alle fughe in avanti”. L'assessora: “Al momento, disponendo solo di un documento provvisorio, non ci sono le condizioni per garantire la riapertura”

27 maggio - 20:52

In quanto presidi della montagna i rifugi avranno l’obbligo di apertura dal 20 giugno al 20 settembre. Quindi sarà dovere essere aperti, per garantire fruibilità al sistema turistico. Il vademecum informativo che permette di disciplinare l'accesso ai rifugi questa estate e che rappresenta la garanzia di sicurezza per escursionisti ed operatori

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato