Contenuto sponsorizzato

Shakespeare affascina anche sottoterra

Prende il via domani, 12 novembre, allo spazio archeologico del Sas sotto piazza Battisti la nuova edizione della rassegna di approfondimento promossa dal Centro Santa Chiara. Il tena di quest'anno è il Soldato Fanfarone e stavolta i docenti universitari parlano di Prima del Falstaff

Pubblicato il - 11 novembre 2019 - 10:12

TRENTo. Parte del programma di approfondimento della Stagione 2019/2020 del Centro Servizi Culturali S. Chiara sarà anche quest’anno il ciclo di incontri denominato TEATRO SOTTERRANEO. La rassegna, curata dalla prof.ssa Caterina Mordeglia, si terrà presso lo Spazio Archeologico del Sas (Piazza Cesare Battisti), e verrà proposta in collaborazione con l’Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Lettere e Filosofia.

 

 La serie di incontri avrà quest’anno come tema Il soldato fanfarone a teatro, uno sbruffone e iperbolico personaggio, diventato protagonista con molte varianti nella cultura europea. Il Teatro Sotterraneo prenderà il via domani martedì 12 novembre, alle ore 17.30, con un primo appuntamento intitolato “Prima di Falstaff”, che verterà sul celebre personaggio di William Shakespeare.

 Alla base della creazione del personaggio shakespeariano, cavaliere pingue e smargiasso che compare in Enrico IV, Enrico V e Allegre comari di Windsor, poi variamente ripreso anche nella produzione operistica sette-ottocentesca, si collocano una serie di modelli della tradizione teatrale antica che partono dal greco Aristofane per giungere al latino Plauto.

 

 L’incontro vedrà la partecipazione di Masolino D’Amico, critico teatrale ed ex insegnante di teatro all’Università di Torino, e Margherita Rubino, anche lei critico teatrale ed insegnate di Teatro e drammaturgia dell’Antichità all’Università di Genova.
Tutti gli incontri sono a ingresso libero, fino a esaurimento posti. L’appuntamento di martedì 12 novembre sarà inoltre accompagnato dalle letture di Stefano Detassis e Emanuele Cerra. Si informa che il corso è accreditato quale attività di aggiornamento per il personale insegnante presso la Provincia autonoma di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 agosto - 16:27

Una delle conseguenze del lockdown è stato l'inevitabile allungamento dei tempi delle liste di attesa, in particolare per quelle prestazioni per le quali non è stato possibile ricorrere alla telemedicina. Oggi la Giunta provinciale ha dato mandato all'Apss di coinvolgere e responsabilizzare le strutture private accreditate e convenzionate con il servizio sanitario provinciale per contenere i tempi massimi di attesa delle visite

07 agosto - 17:43

Il Trentino sale a 5.614 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5 i pazienti con Covid-19 nel reparto di malattie infettive. Sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 1.252 tamponi

07 agosto - 18:21

L'allerta è scattata in val di Fassa. La 14enne stava percorrendo la pista ciclabile a Moena, ma ha perso il controllo della bici nel tratto in discesa all'altezza della caserma della polizia. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato