Contenuto sponsorizzato

"A quei che s-commettendo acquistan carco", il corto dei liceali roveretani conquista il terzo posto al Festival Dantesco

Il gruppo teatrale del Liceo Rosmini di Rovereto, già più volte andato in scena a Palazzolo Acreide nell'ambito del Festival internazionale del Teatro classico dei giovani, quest'anno conquista la giuria del Festival Dantesco e viene considerato meritevole del terzo posto. La performance racconta il XXVII Canto dell'Inferno ed "è stata capace di esprimere la forza e l'attualità del messaggio dantesco"

Di Mattia Sartori - 15 novembre 2020 - 11:44

ROVERETO. Le parole del Sommo Poeta sono immortali. La maggior parte degli italiani ha vissuto almeno una volta l'esperienza di tenere in mano il volume "infernale" cercando di districarsi tra le terzine dantesche. Quest'anno il gruppo teatrale del Liceo Rosmini di Rovereto ha deciso di immergersi completamente nell'opera maestra di Dante, cercando di portare sul palcoscenico le immagini che il poeta aveva vividamente tracciato con le parole. L'interpretazione del Canto XXVII dell'Inferno, presentata alla decima edizione del Festival Dantesco, ha permesso loro di guadagnare il terzo posto.

 

Il Concorso Nazionale, patrocinato dall’Associazione Italiana Biblioteche in collaborazione con la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, si è sviluppato in una dieci giorni dantesca in streaming video sul canale YouTube e sulle piattaforme social del Festival. Cinquanta sono stati i cortometraggi presentati. Solo trenta di questi sono stati ammessi alla competizione e infine nove sono approdati all'ambitissima finale La giuria, presieduta da Giulio Ferroni, ha premiato "A quei che s-commettendo acquistan carco", il video realizzato dai liceali roveretani guidati dal regista Michele Comite e dalla coreografa Hillary Anghileri: merito della loro messa in scena la capacità di esprimere la forza e l’attualità del messaggio dantesco.

 

Non è la prima volta che il suddetto gruppo teatrale si cimenta con sfide di questo calibro. Esiste infatti una consolidata esperienza tra questi giovani che si sono cimentati sui classici latini e greci e più volte si sono esibiti a Palazzolo Acreide nell'ambito del Festival internazionale del Teatro classico dei giovani. Il video selezionato per il Festival dantesco 2020 di Roma propone una scena di uno spettacolo più ampio, la cui rappresentazione per la comunità cittadina, prevista per giugno 2020, è stata rimandata a data da destinarsi a causa dell'emergenza sanitaria.

 

Gli interpreti della performance sono: Torboli Cecilia, Campolongo Margherita, Monte Beatrice, Gelmini Roberto, Montesano Cristian, Calzà Alisia Aurora, Spagnolli Giulia, Gjyli Arjana, Sartori Sergio, Guanella Eleonora, Benoni Vittorio, Bonella Sofia, Torboli Michel, Sartori Beatrice, Marchese Monica, Manganelli Rosy, Bonazza Valentina, Zuccolin Anna, Turella Teresa, Martini Anna, Panizza Laura, Tomasini Gaia, Zardini Lita, Papadia Elisa.

 

Il video è disponibile sulla pagina Facebook del Liceo Rosmini di Rovereto.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 18:29
La Provincia ha diramato una serie di chiusure strade per i mezzi pesanti (ecco quali sono) per domani e la Valsugana sarà vietata in direzione [...]
Cronaca
07 dicembre - 17:07
I positivi sono 249 dei quali 96 nella fascia d'età tra i 40 e i 59 anni e 67 tra i 19 e i 39 anni. Mancano 3 ricoveri per superare anche l'ultimo [...]
Cronaca
07 dicembre - 17:03
Necessario anche il Green pass per accedere all'area della Fiera di Santa Lucia e del Mercatino di Natale. Il sindaco Ianeselli: "Prudenza, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato