Contenuto sponsorizzato

Il Multisala Astra arriva a casa, le sale virtuali riaccendono il cinema. Da oggi film in streaming

Le sale virtuali dell'Astra rispecchieranno le sale reali: ci saranno le tre sale, gli orari in cui cominciano gli spettacoli e una capienza massima data dalla capienza reale della sala. Aderire a questa iniziativa aiuterà a supportare la futura riapertura e la filiera dell'industria cinematografica messa a dura prova, come molti altri settori, dalla pandemia

Pubblicato il - 29 maggio 2020 - 12:44

TRENTO. Le sale del cinema Astra arriveranno, virtualmente, a casa nostra. E' questa la nuova iniziativa del multisala di corso Buonarroti in questo periodo chiuso per l'emergenza causata dal coronavirus.

 

L'Astra, infatti, ha deciso di aderire al progetto #iorestoinsala.

 

“Sappiamo che il cinema è socialità e senza di essa si perde una parte dell'esperienza. Sappiamo però – spiegano i responsabili del multisala - che molti film che meritano di essere visti rischiano di essere persi per sempre da una buona parte di pubblico”.

 

Per questo motivo da oggi sarà possibile vedere in streaming, da casa, una selezione di film tra nuove uscite e altri film.

Le sale virtuali dell'Astra rispecchieranno le sale reali: ci saranno le tre sale, gli orari in cui cominciano gli spettacoli e una capienza massima data dalla capienza reale della sala.

 

I biglietti per lo streaming che saranno acquistato verranno venduti direttamente dal Multisala Astra online e sarà come comprare un biglietto reale supportando la futura riapertura e la filiera dell'industria cinematografica messa a dura prova, come molti altri settori, dalla pandemia.

 

Dal punto di vista tecnico il sito dell'Astra (QUI IL SITO) sarà il riferimento per l'acquisto dei biglietti mentre i film verranno mostrati su MyMovies.

Per acquistare i biglietti:
- Vai sul sito www.cinemaastratrento.it/iorestoinsala
- Scegli il film
- Scegli la data e l'orario di inizio
- Accedi al tuo profilo 2Tickets o registrane uno nuovo
- Scegli tariffa, numero di biglietti e aggiungi al carrello
- Paga con carta di credito
- Ti arriverà una mail con i dettagli per la visione 

Si potrà iniziare la visione entro un'ora dall'orario indicato. Da quando si inizia a guardare il film si hanno 36 ore per completarlo.

Per questa iniziativa non sarà possibile utilizzare la tessera d'abbonamento al Cinema Astra la cui scadenza verrà prorogata.

 

“In attesa di rivederci dal vivo, berci un bicchiere di vino e scambiarci due riflessioni sull'ultimo film visto, vi auguriamo delle ottime visioni dai vostri schermi” concludono i responsabili. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 12:03

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.104 tamponi e registrati 292 nuovi casi positivi, 11 decessi. Sono 280 persone ricoverate, 40 i pazienti in terapia intensiva

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato