Contenuto sponsorizzato

Concerto in notturna al lago di Tovel con "Note nella notte" tra magia e canti popolari

L'evento arrivato alla quattordicesima edizione si terrà giovedì a partire dalle ore 20.30 

F.to Mendini
Pubblicato il - 14 agosto 2017 - 11:59

VILLE D'ANAUNIA . L'emozione del canto popolare che risuona all'imbrunire in un luogo unico e suggestivo come il lago di Tovel. Si chiama “Note nella notte” ed è il concerto che giovedì 17 agosto si terrà sulle rive del lago sottostanti lo “Chalet Tovel”, organizzato e cantato dal Coro Lago Rosso. L'evento, quest'anno giunto alla sua 14a edizione.

 

Oggi il coro presenta un organico di coristi di varie età, con un importante presenza di giovani che ne hanno permesso il rilancio. Una tradizione, quella dei cori popolari di montagna, che racconta e mantiene viva nella gente la storia del suo territorio, i suoi valori e non da meno, la voglia di stare assieme. “Note nella notte” è senz'altro un'occasione culturale e ancor più esperienziale, dedicata a tutti.

 

Una proposta anche per l’ospite della Val di Non che sicuramente porterà nel cuore una volta tornato a casa dalle ferie estive. Uno spettacolo all'aria aperta, in uno fra i luoghi più magici del Trentino, caratterizzato da semplicità e autenticità.

 

In caso di maltempo il concerto sarà spostato nei primissimi giorni a seguire.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 marzo - 20:14

Ecco il quadro odierno del contagio in Trentino. Due i decessi avvenuti in provincia con Covid: si tratta di un uomo e una donna

03 marzo - 19:30

Protagonista di un incidente che sarebbe potuto finire in tragedia, già nel pomeriggio di mercoledì 3 marzo "l'uomo con il carrello" è stato visto a Pergine, città che, nonostante le denunce e gli interventi delle autorità, pare "tenere in scacco". Il sindaco Oss Emer: "Abbiamo provato di tutto. Ci deve essere un buco normativo"

03 marzo - 18:42

Il presidente ha confermato l'intenzione di proseguire con le lezioni in presenza. Ferro ha raccomandato di arieggiare gli spazi chiusi e mantenere le distanze sociali: ''Non ci rendiamo conto di quanto sia stressato il nostro sistema sanitario per questo aumento dei ricoveri che temo per i prossimi 10 giorni non potranno che aumentare''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato