Contenuto sponsorizzato

Tutto pronto per la festa del boscaiolo

Spettacolari prove di abilità allo stadio dei Larici di Piazzòl. Bazzanella: "Un’occasione di tecnica, cultura e socialità"

Castello Molina di Fiemme: festa del boscaiolo
Di Luca Andreazza - 31 agosto 2016 - 21:36

CASTELLO MOLINA DI FIEMME. Otto taglialegna professionisti si sfideranno domenica 4 settembre nella 52 Festa del boscaiolo. Il programma di gara prevede diverse discipline per mettere alla prova le abilità dei partecipanti; si inizia con il taglio del tronco con l'accetta per proseguire con l'abbattimento del palo con la motosega e le novità dell'edizione 2016: la sramatura del tronco e il foot pole climb (la salita del tronco in velocità). 

 

Non solo potenza muscolare e precisione nello stadio naturale “dei Larici” di Piazzòl a Castello Molina di Fiemme, ma sarà spazio anche al ricordo dell’anniversario dell’alluvione del 1966 grazie all'esposizione della barca del Demanio Provinciale utilizzata per il recupero del legname nel lago di Stramentizzo

 

"Un’occasione di tecnica, cultura e socialità" - spiega Filippo Bazzanella del comitato organizzatore - "Sarà una giornata di festa con gli stand di Campagna Amica e Coldiretti, molti hobbisti e artigiani. Un ringraziamento alla Magnifica Comunità di Fiemme, al Comune di Castello Molina, l’azienda forestale Felix Barone Longo, il Bim dell’Avisio, la provincia di Trento, l’Apt Fiemme, Husqvarna e tutti gli enti che sostengono questo appuntamento giunto alla sua 52 edizione".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 17:44

Quando i carabinieri si sono affacciati dalla porta del bar, aperto nonostante le restrizioni, all’interno hanno individuato 9 clienti, di questi due non indossavano la mascherina. Stessa sorte anche per un altro locale della zona

24 novembre - 08:24

E' successo ieri, il piccolo stava giocando in casa mentre i genitori erano occupati in altre faccende. Ad un certo punto si è aggrappato ad un mobile che gli è poi caduto addosso. Inutili purtroppo i tentativi di tenerlo in vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato