Contenuto sponsorizzato

Furto alla mostra del Pergine Comics, Barni: "Mi hanno rubato Woody, il pupazzo a cui ero più affezionato"

Fra le chicche appartenenti al mondo del fumetto internazionale esposte in sala Maier a Pergine Valsugana, nel contesto del Pergine comics, è scomparso un pezzo unico: il pupazzo del cowboy Woody (Toy story) di Francesco Barni che lancia un appello su Facebook per ritrovarlo

Di Sara De Pascale - 15 June 2022 - 11:15

PERGINE. Sabato 11 giugno e domenica 12 si è tenuta, fra le soleggiate vie di Pergine Valsugana, la quinta edizione del Pergine comics, fiera dedicata al mondo del fumetto, del cosplay e del board game.
 

Accanto ai numerosi partecipanti e agli organizzatori c’è stato anche l’immancabile Francesco Barni, vera mente di questo evento, che per l’occasione ha allestito una mostra dal titolo “L’anima del collezionista” nella sala Maier di piazza Giovanni Serra, dove sono state esposte diverse chicche appartenenti al mondo del fumetto internazionale tra cui action figure, oggettistica e cimeli relativi invece al mondo della cinematografia

 

Un weekend all’insegna di sorrisi e divertimento che ha visto anche la premiazione di tre (fra i moltissimi) cosplayer iscritti a un vero e proprio ‘cosplay contest’, che hanno avuto non soltanto la voglia di mettersi in gioco ma anche e soprattutto quella di gareggiare per mostrare la propria passione. 

 

Momenti che avrebbero potuto essere ricordati come gioiose giornate caratterizzate da spensieratezza e condivisione ma che purtroppo sono stati macchiati da un furto avvenuto proprio nel contesto della mostra organizzata da Barni: “Sabato mattina è stato rubato dalla mia mostra in sala Maier il pezzo a cui sono più affezionato – scrive l’organizzatore in un post sul suo profilo Facebook - , il pupazzo del cowboy Woody (di Toy Story). Faccio un appello anche a chi l’ha preso: se hai un po’ di cuore, pensa a ciò che hai fatto. Sei ancora in tempo per rimediare, riportamelo, lava la tua coscienza e sarà tutto perdonato. Altrimenti ti auguro di vergognarti almeno un po'”, conclude, ringraziando chi contribuirà alla ricerca del suo Woody. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 luglio - 17:10
Troppe polemiche dopo la tragedia della Marmolada, l’appello del soccorso alpino: “Cerchiamo tutti di imparare da questo grande dolore e dalla [...]
Cronaca
06 luglio - 19:39
Sono 7 gli alpinisti ricoverati negli ospedali del Trentino e del Veneto. In miglioramento i pazienti accolti nelle strutture ospedaliere del [...]
Cronaca
06 luglio - 19:01
I pompieri erano operativi per un'apertura porta urgente, un familiare si ero chiuso inavvertitamente la porta alle spalle e una bambina era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato