Contenuto sponsorizzato

Da Daniela Pes a Flora Yin Wong, week end con Spaceways. Si conclude il progetto del Centro servizi culturali Santa Chiara

Daniela Pes, William Basinski, Flora Yin Wong e Auroro Borealo tra i protagonisti del secondo e conclusivo week end a Rovereto

Pubblicato il - 21 maggio 2024 - 19:34

ROVERETO. Dopo il primo entusiasmante fine settimana che lo scorso venerdì e sabato ha animato Rovereto, è pronto a partire il secondo weekend di Spaceways, il progetto che il Centro servizi culturali Santa Chiara di Trento organizza nella città della Quercia coinvolgendo gli spazi dell’Auditorium Fausto Melotti e quelli del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (ma non solo), affidando alla migliore musica e coreografia nazionale e internazionale il fascinoso compito di indagare le relazioni e i segni del movimento e del suono oggi.

 

Una imperdibile occasione che mette a confronto pratiche e linguaggi da sempre votati all’innovazione e alla alterità rispetto al pensiero dominante: dopo un primo weekend dedicato al jazz contemporaneo, questo secondo tracciato esplorerà alcune delle esperienze più eccentriche della creatività contemporanea, quelle feconde “eresie” che già erano state protagoniste di una riuscita mostra al Mart.

 

Il secondo week end, in calendario venerdì 24 e sabato 25 maggio, sarà infatti caratterizzato da una grande attesa per un nome di culto dell’elettronica come William Basinski, così come per la rivelazione del 2023, Daniela Pes, in un programma che vede anche la presenza del pop irriverente di Auroro Borealo, e della sound artist Flora Yin Wong in dialogo con l’illustratrice Sara Cimarosti. Non mancheranno, inoltre, momenti originali come la performance di “Orrore a 33 giri” nella piazza del Mart, la presentazione dell’etichetta Kohlhaas da Velvet Music Experience, il dj set di Everest Parisi Cloudways, un ampio momento tra illustrazione e musica curato dal Festival Nuvolette, già partner di Spaceways nell’edizione scorsa.

 

Un fine settimana da vivere abbandonandosi al flusso dei suoni e delle performance, alla scoperta delle relazioni tra la musica, i corpi e gli spazi, tra l’arte e l’illustrazione. Spaceways è un progetto del Centro servizi culturali S. Chiara di Trento in collaborazione con il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, il Festival Nuvolette e WeStart.

 

I biglietti sono disponibili sulla piattaforma del Centro servizi culturali Santa Chiara (Qui info) oppure alle biglietterie dell’Auditorium S. Chiara e dell’Auditorium Melotti di Rovereto (il martedì, dalle ore 17.30 alle ore 20.00)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 06:01
Nei primi mesi del 2024 il livello di precipitazioni registrato in Trentino è stato da record in molte aree e per il Gruppo Dolomiti [...]
Cronaca
15 giugno - 08:28
Per cause in fase di accertamento, rami e sterpaglie hanno preso fuoco nel biotopo Prader Sand
Cronaca
14 giugno - 18:15
L'aggiornamento delle autorità provinciali dopo la frana che il 5 giugno ha interessato la Sp3, vicino al tunnel di Ratisio Nuovo in Val Senals: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato