Contenuto sponsorizzato

Contratto Autonomie locali, approvato dai lavoratori l'ipotesi di accordo

L’assemblea ha approvato all’unanimità il lavoro fatto da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, dando loro mandato alla sottoscrizione definitiva del contratto collettivo

Di Cisl Fp, spazio autogestito - 20 settembre 2018 - 13:28

TRENTO. Grande partecipazione all'assemblea di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl indetta per mercoledì 19 settembre al Teatro Cuminetti a Trento.

 

I sindacati confederali nelle figure dei segretari Giampaolo Mastrogiuseppe per la Fp Cgil, Giuseppe Pallanch per la Cisl Fp e Marcella Tomasi per la Uil Fpl hanno incontrato i lavoratori delle Autonomie Locali trentine per esporre le novità dell’ipotesi d’accordo per il rinnovo del contratto collettivo sottoscritta il 10 settembre scorso, che riguarda circa 15.000 persone dipendenti di Provincia, Comuni, Comunità e Apsp.

 

L’esposizione si è concentrata su alcuni argomenti della trattativa perché le modifiche agli articoli apportate al testo del contatto sono molteplici (circa 60 su 137 totali).

In particolare è stata apprezzata l’istituzione della 5° posizione retributiva, che riconosce una posizione in più per dipendenti con più 25 anni di servizio; inoltre è stato istituito in via sperimentale un articolo sul “ricambio generazionale” che consente di andare a part time, con la copertura della perdita retributiva, per chi è a 2 anni dalla pensione.

 

Innovazioni anche sulla maternità, con il riconoscimento del congedo parentale retribuito al 30% per 10 mesi, fino ai 6 anni di vita del bambino, e l’opportunità di permessi retribuiti, anche orari, per l’accompagnamento di figli minori e di parenti e affini.

 

L’assemblea ha approvato all’unanimità il lavoro fatto da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, dando loro mandato alla sottoscrizione definitiva del contratto collettivo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato