Contenuto sponsorizzato

Il Trentino Alto Adige è la regione dove, affittando, si recuperano più in fretta gli investimenti sugli immobili

Lo studio eseguito da HomeToGo su tutte le regioni italiane e sulle città. Rovereto è la quinta cittadina dove si rientra più velocemente dall'investimento (in 3,1 anni). Meglio il Lago di Como rispetto a quello di Garda

Pubblicato il - 12 dicembre 2018 - 19:59

TRENTO. Il Trentino Alto Adige è il luogo dove si recuperano più in fretta gli investimenti immobiliari affittando. Acquistare una proprietà sul Lago di Garda costa più che sul Lago di Como e si perde un anno in più per avere un ritorno sull'investimento. Il luogo dove non conviene investire, invece? La Valle d'Aosta. E' quello il luogo dove ci vuole di più a recuperare sull'investimento. Questi e altri dati sono stati sviluppati dal portale HomeToGo, il più grande meta-motore di ricerca per alloggi vacanza che ha ''analizzato - spiegano - oltre 100 località per individuare quelle più attraenti per un investimento immobiliare simile, dove il ritorno sul budget speso è più immediato e quelle dove, invece, si fa attendere''.

 

Il Trentino Alto Adige ha un prezzo di acquisto medio al metro quadro di 2.763 euro, di affitto al metro quadro di 3,21 euro e, sempre in media, vede rientrare il proprio investimento in 2,4 anni. A livello di capoluoghi è Venezia quello più interessante per un investimento, recuperabile in 3,8 anni. Il prezzo di affitto è il più alto mentre acquistare costa in media 2.767 euro al metro quadro. Tra le città Spoleto è quella in cui bastano appena 2,4 anni per un ritorno sull'investimento con un prezzo di affitto al metro quadro nella media (1,44 euro), molto simile a quello di Bologna (1,47 euro) e Roma (1,49 euro) dove però occorre attendere rispettivamente dai 5,3 ai 15,5 anni per rientrare dell'investimento. Trento, invece, con i suoi 2.439 euro al metro quadro medi per l'acquisto e i suoi 1,43 euro al metro quadro per l'affitto è il quindicesimo capoluogo italiano (tra gli ultimi capoluoghi di regione quindi) con 4,7 anni per rientrare.

 

Rovereto, al contrario, è la quinta cittadina dove il ritorno è più rapido con i suoi 2.038 euro al metro quadro per l'acquisto, i suoi 1,80 euro al metro quadro per l'affitto e i suoi 3,1 anni per rientrare dell'investimento. Tra le località di montagna considerate sono notevoli le differenze. Nell'esclusiva Cortina acquistare un immobile costa in media 11.039 euro al metro quadro e occorre aspettare oltre 12 anni per un ritorno sull'investimento. A Livigno, invece, ne bastano meno di 5 e, nonostante un prezzo di acquisto nettamente inferiore, in media 4.191 euro al metro quadro, qui gli alloggi vacanza si affittano ad un prezzo più alto. Quella della Valtellina, sembra essere quindi la località sciistica giusta per un buon investimento.

 

I due laghi italiani più popolari e senz'altro più turistici sono il Lago di Garda e il Lago di Como. In media acquistare una proprietà sul Lago di Garda costa 3.125 euro al metro quadro contro i 2.205 euro al metro quadro del Lago di Como. I prezzi di affitto sono invece piuttosto simili e vanno dai 1,52 euro al metro quadro del primo ai 1,34 euro al metro quadro del secondo. Per un ritorno sull'investimento occorre aspettare in media un anno in più per il Lago di Garda. Le destinazioni di montagna prevalentemente legate agli sport invernali, sono soggette a forte stagionalità, il tempo di attesa necessario per un ritorno sull'investimento potrebbe essere maggiore.

 

A differenza del caso italiano, i vicini europei sono sottoposti a una serie di regolamentazioni, che chi pianifica di investire per affittare a breve termine, non può non considerare. Ciò implica che il tempo necessario per un ritorno sull'investimento si estende notevolmente. Sotto un confronto tra il tempo necessario a rendere redditizio l'investimento immobiliare con e senza restrizioni in ciascuna delle capitali europee considerate. Berlino sembra la capitale più attraente, specie nel lungo periodo. La regolamentazione è la più favorevole, ben 182 giorni/anno, e i prezzi in media ancora contenuti, 5.197 euro al metro quadro.

 

A Londra, l'immobile dovrà essere affittato per ben 62 anni per un massimo di 90 giorni all'anno prima di avere un ritorno sull'importo investito. Atene è la capitale con i prezzi d'acquisto inferiori, appena 1.477 euro al metro quadro e in 11,5 anni è possibile recuperare l'investimento. Interessante notare come Roma, vista l'assenza di una regolamentazione in Italia, abbia un tempo di attesa per un ritorno sull'investimento (15,5) quasi pari a quello di Atene (15,3), dove al contrario gli affitti sono regolamentati e concessi solo per 90 giorni all'anno.

 

Il prezzo di acquisto al metro quadro di un alloggio a Roma è, infatti, piuttosto elevato (8.419€) specie considerando quello di affitto, in confronto piuttosto basso (1,49 euro al metro quadro). Ne deriva un tempo di attesa quasi pari a quello di Londra, se quest'ultima non fosse sottoposta ad alcuna regolamentazione.

 

Lo studio è stato eseguito da HomeToGo mettendo a confronto il prezzo medio di acquisto al metro quadro e il prezzo medio di affitto al metro quadro di un alloggio in ciascuna delle 102 destinazioni considerate per definire il numero di anni necessario per un ritorno sull'investimento. Si assume che l'alloggio venga affittato continuativamente 365 giorni all'anno. Per calcolare il numero di anni prima di un ritorno sull'investimento sulla proprietà immobiliare sono stati considerati 4 fattori:

  • Il prezzo medio di acquisto al m2 in una data località
  • Il prezzo medio di affitto a notte degli alloggi vacanza nella stessa località su HomeToGo
  • La superficie media di un alloggio vacanze nella stessa località su HomeToGo
  • Il prezzo medio di affitto a notte al m2 di un alloggio vacanze nella stessa località su HomeToGo
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 giugno - 09:50

L'iniziativa rivolta a tutti i cittadini che soffrono il caldo e possono trovare un po' di fresco nei locali che il corpo di Arco ha deciso di mettere a disposizione. Il comandante Bonamico: "E' il terzo anno che apriamo le porte della caserma per aiutare chi soffre il caldo ed è un modo per stare sempre vicini alla comunità"

25 giugno - 06:01

Il post di uno studente sulla pagina Facebook ''Spotted: Unitn'' ha aperto il dibattito sulla questione delle ''carriere alias''. La prorettrice Poggio: ''“L'Università di Trento è stata tra i primi atenei in Italia ad adottare una procedura per il rilascio del 'doppio libretto' per gli studenti o le studentesse in transizione di genere ma con il passaggio al libretto elettronico si sono avuti problemi''

25 giugno - 08:22

E' stato portato all'ospedale Santa Chiara dove si sta riprendendo. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire quello che è successo e cercare di individuare l'autore dell'accoltellamento. La rissa con una decina di persone è scoppiata domenica mattina 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato