Contenuto sponsorizzato

La gru Liebherr, la più forte d'Italia, al lavoro per ricostruire la Cantina di San Michele Appiano

E' in grado di sollevare un camion completamente carico e in questi giorni sta lavorando alla ricostruzione della Cantina nei cantieri Bernard Bau. Ha una capacità di sollevamento di 40 tonnellate

Di spazio autogestito - 17 November 2018 - 15:22

APPIANO. I cantieri speciali richiedono soluzioni speciali. Markus e Hartmann Bernard, proprietari dell'azienda di successo Bernard Bau di Montan, ne sono sicuri. Nel loro ultimo progetto di costruzione, la sede della cantina di Appiano, è necessario posizionare parti prefabbricate in calcestruzzo dalle dimensioni e dai pesi importanti. Serve precisione millimetrica. Questo compito sarà svolto da una gru a torre con altissime prestazioni, la Liebherr 550 EC-H 40. Decisivo per il successo del progetto è il buon servizio di Niederstätter.

 


 

Una sfida particolare in questo progetto è il posizionamento di parti prefabbricate in calcestruzzo con peso elevato, un metodo che aiuta a ridurre notevolmente i tempi di costruzione. Questo compito viene svolto da questa nuova gru a torre: la Liebherr 550 EC-H 40 ha una portata massima di 40 tonnellate e può muovere fino 4 tonnellate alla punta del braccio, lungo 80 metri. Impressionante. Questa gru è capace di sollevare un camion completamente carico. Una particolarità della Liebherr 550 EC-H 40 sta nell'estrema praticità, precisione millimetrica e delicatezza con cui i carichi pesanti possono essere posizionati che fanno di questa macchina il giusto partner per svolgere lavori di assemblaggio, installazione di casseri ed elementi prefabbricati in calcestruzzo.

 

Per i proprietari di Bernard Bau, la nuova Liebherr offre molti vantaggi: "Abbiamo più di 20 gru nel nostro parco macchine e di conseguenza molta esperienza. Le gru Liebherr sono uniche, perché offrono le massime prestazioni con un basso consumo energetico. Soprattutto quest'ultimo elemento è importantissimo per le gru di queste dimensioni. Pensate che soltanto il motore dell'ascensore ha una potenza di 110 kW".

 

Per Bernard Bau un altro fattore importante è avere un partner di servizio forte. Il capo junior Armin Bernard dice al riguardo, "Abbiamo trovato il partner ideale in Niederstätter: un’azienda efficiente, capace di mantenere tutte le opzioni aperte durante i nostri investimenti per il futuro. Con gli esperti collaboratori Niederstätter ci sentiamo in mani sicure e tranquilli di affrontare le nostre sfide quotidiane e future".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
28 July - 13:44
La promozione del concerto di Vasco Rossi? Sarà a carico di Trentino Marketing, così come le attività collaterali, l’allestimento di una [...]
Cronaca
28 July - 13:55
E' successo attorno all'ora di pranzo. L'uomo è stato bloccato prima dalle forze dell'ordine e poi, in evidente stato di alterazione, è stato [...]
Cronaca
28 July - 13:58
L'allerta è scattata al lago di Levico. Operazione di soccorso in corso. Da Trento è decollato l'elicottero in direzione della Valsugana
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato