Contenuto sponsorizzato

Il mercato delle auto usate nel 2019: peculiarità e protagonisti

Comprare un’automobile usata è certamente una grande opportunità di risparmio. La svalutazione di un’auto nuova al momento dell’acquisto è immediata. Per questa ragione sicuramente acquistare un’auto usata conviene

Pubblicato il - 09 maggio 2019 - 15:35

TRENTO. Torna a far segnare un segno positivo il mercato delle auto usate in Italia che ad aprile 2019 ha fatto registrare un incremento del 6,1%. I passaggi di proprietà conclusi il mese scorso sono stati 253.802, contro i 239.141 di aprile 2018. Fatto 100 il numero di auto nuove, ad aprile ne sono state vendute 148 usate, stando ai dati elaborati dall’Automobile Club d’Italia, mentre la media da inizio 2019 è di 161 automobili usate ogni 100 nuove. 

 

Bene il mercato usato dei diesel

 

Trend positivo anche per le auto usate diesel, il cui mercato ha fatto registrare un incremento dei passaggi di proprietà. Le vendite delle auto usate diesel hanno avuto un incremento mensile del 3% e una quota di mercato in crescita al 54,8%, rispetto al 53% registrato nel gennaio 2018. Si tratta ancora di un dato in controtendenza rispetto al mercato del nuovo dove le vetture a gasolio hanno fatto registrare un deciso crollo verticale (-0,3% rispetto a gennaio 2018), con un netto calo della loro quota sulle vendite mensili totali (dal 54,2% al 41,3%).

 

I numeri del primo quadrimestre

 

Il primo quadrimestre del 2019, cioè il periodo tra gennaio ed aprile di quest’anno, ha fatto registrare una crescita del 3,4%, a fronte del -4,6% fatto segnare dalle auto nuove nello stesso tempo. Numeri, questi, possibili grazie anche a società che si occupano di acquistare da privati.

 

I numeri di inizio 2019 fanno da seguito ad un ottimo 2018, in cui il giro d’affari è stato di ben 21,6 miliardi di euro. Una cifra importante, che fa capire quanto sia importante il mercato dell’usato, non solo direttamente, ma anche per quanto riguarda la vendita delle auto nuove.

 

Spesso, infatti, l’acquisto di una vettura nuova è legata alla possibilità di vendere la propria usata, ricavandone così una parte del denaro necessario ad effettuare poi l’acquisto successivo.

 

Perché preferire l’auto usata

 

Comprare un’automobile usata è certamente una grande opportunità di risparmio. La svalutazione di un’auto nuova al momento dell’acquisto è immediata. Per questa ragione sicuramente acquistare un’auto usata conviene. Bisogna tuttavia considerare che nell’acquisto di un’automobile usata, si celano parecchie insidie. A volte cambiare la propria vettura è una necessità importante; la scelta di cambiare il proprio mezzo, potrà dipendere da una serie di fattori; i motivi possono essere i più disparati. Uno dei motivi può essere il fatto che la propria famiglia si è allargata e necessitiamo di un’automobile più grande, in grado di accogliere tutta la famiglia.

 

I vantaggi dell’acquisto di un’auto usata, sono moltissimi; prima di tutto bisogna considerare il fatto incontrovertibile che acquistare un’auto usata avrà un costo molto più limitato, rispetto all’acquisto di un veicolo nuovo. Le automobili sono beni che si svalutano con molta facilità. Esistono alcune eccezioni, ma in generale possiamo affermare che dopo aver acquistato un veicolo nuovo, esso si svaluterà immediatamente non appena ci metteremo alla guida e il suo prezzo di mercato scenderà notevolmente. Ovviamente vi sono veicoli che si svalutano meno nel tempo rispetto ad altri. La svalutazione degli autoveicoli è determinata da molti fattori, ma soprattutto da quelle che sono le esigenze del mercato

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 luglio - 19:16

Gli obiettivi sono organizzati in sette aree strategiche, che hanno l’ambizione di voler alimentare un confronto permanente tra tutti i protagonisti della vita collettiva: la politica, le istituzioni, le espressioni più rappresentative della cultura, della società, dell’economia, del territorio, della cittadinanza delle aree urbane e delle valli 

19 luglio - 16:57

La diga e il lago di Santa Giustina, oltre a produrre energia elettrica, saranno al centro del progetto di valorizzazione turistica che porterà alla realizzazione di una skywalk. Gli interventi avranno un costo di circa 1,80 milioni di euro e saranno sostenuti da Dolomiti Edison Energy, società titolare della concessione della centrale idroelettrica

19 luglio - 18:26

Vittorio Feltri, direttore editoriale di Libero, senza freni quest'oggi a La Zanzara su Radio 24. A tener banco e ancora M49-Papillon l'orso Trentino catturato e poi fuggito dal Casteller ad inizio settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato