Contenuto sponsorizzato

GPI sbarca nel mercato azionario delle medie-piccole imprese

L'azienda trentina formalizza l'integrazione con Capital For Progress 1. Il presidente Marzano: "Con l'apertura del capitale di mercato, GPI compie un passaggio significativo nel suo percorso trentennale di crescita e sviluppo economico"

Fausto Manzana, presidente del Gruppo GPI
Di Luca Andreazza - 05 settembre 2016 - 19:33

TRENTO. Capital for Progress 1 e Gpi, azienda trentina attiva nel settore informatico e dei servizi amministrativi, hanno firmato oggi un accordo per l'integrazione fra le due società. 

 

Capital for Progress 1 è una Spac, ovvero una società destinata all'integrazione con un'azienda target per lo sviluppo delle piccole-medie imprese italiane ad alto potenziale di crescita

 

GPI ha invece sede principale a Trento, numerose filiali su tutto il territorio nazionale, crescente presenza internazionale e conta oltre 3.000 dipendenti. Il Gruppo opera nei settori dei servizi professionali IT, della logistica e robotizzazione per la gestione del farmaco (sistemi automatizzati delle farmacie ospedaliere e private), dei servizi socio-assistenziali e socio sanitari, oltre ai sistemi di pagamento. 

 

"Con l'apertura del capitale di mercato, Gpi compie un passaggio significativo nel suo percorso trentennale di crescita e sviluppo economico - dichiara il presidente del Gruppo, Fausto Manzana - caratterizzato da grande attenzione al sociale e al benessere di persone e famiglie. Utilizzeremo i fondi apportati dalla Spac per rafforzare la leadership nazionale e la presenza internazionale - continua Manzana - così da raggiungere dimensione e quote di mercato che possano essere di interesse oer una platea sempre più ampia di investitori".

 

Si tratta di un'operazione di business strategica ai fini dello sviluppo del Gruppo Gpi, in coerenza con quanto definito nel Piano Industriale 2016-2018. Da oggi è iniziato quindi un percorso che entro il 2016 dovrebbe portare Capital For Progress 1 ad affiancare l'azienda trentina nel percorso di crescita tracciato nel Piano Strategico.

 

La prospettiva dell'apertura del capitale al mercato costituirà inoltre ulteriore elemento di sviluppo per Gpi, grazie all'incorporazione l'azienda trentina sarà infatti ammessa alle negoziazioni su Aim Italia (mercato alternativo del capitale di Borsa Italiana per la quotazione delle piccole medie imprese) con l'obiettivo di transitare successivamente al mercato telematico azionario

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato