Contenuto sponsorizzato

Itas e Federcoop unite per aiutare l’economia e la società trentina a superare questa fase di grave difficoltà

Incontro tra i vertici di Itas e Federcoop che hanno condiviso la necessità di unire le forze per sostenere iniziative condivise a favore del territorio, ribadendo il ruolo centrale che le due organizzazioni hanno e potranno avere in futuro per aiutare l’economia e la società trentina a superare questa fase di grave difficoltà

Pubblicato il - 13 aprile 2021 - 15:44

TRENTO. Unire le forze per sostenere iniziative condivise a favore del territorio, ribadendo il ruolo centrale che le due organizzazioni hanno e potranno avere in futuro per aiutare l’economia e la società trentina a superare questa fase di grave difficoltà. Questo l'impegno dei vertici di Itas e Federcoop che si sono incontrati nella sede della compagnia assicurativa alla Albere

 

Dal dare impulso alla campagna vaccinale al rilancio del welfare territoriale, dal sostegno alle forme di tutela contro la non autosufficienza alla protezione dell’ambiente e dell’agricoltura, sono questi alcuni dei temi sui quali i presidenti Lorenz, Consoli e Simoni hanno trovato fertile terreno per future collaborazioni, dentro una logica di sistema che – è stato ribadito – “deve sempre tenere al centro dell’azione la vicinanza alle comunità e la relazione diretta con la persona, valori irrinunciabili ai quali sia Itsa Mutua che Federazione da sempre ispirano la propria attività”.

 

''Siamo interlocutori naturali per lo sviluppo del territorio - hanno spiegato - e come tali vogliamo costruire una nuova stagione fatta di collaborazioni e progetti comuni a beneficio delle nostre comunità, oggi più che mai messe in crisi dalla pandemia che sta colpendo il tessuto economico e sociale trentino''.

 

All'incontro hanno partecipato il presidente della Mutua Fabrizio Lorenz, il vice presidente vicario e presidente di Itas Vita Giuseppe Consoli e l’amministratore delegato e direttore generale Alessandro Molinari mentre per i vertici di Federcoop c'erano il presidente Roberto Simoni, accompagnato dal vice presidente Italo Monfredini, dal direttore generale Alessandro Ceschi e dal presidente di Cooperazione salute Michele Odorizzi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato