Contenuto sponsorizzato

Turismo, Civezzano lascia Pinè/Cembra (e Fiemme) e passa alla Valsugana: ''Più punti di contatto rispetto a Trento. Possiamo esprimere le nostre potenzialità''

La sindaca di Civezzano, Katia Fortarel: "La nostra scelta è ricaduta sulla Valsugana piuttosto che su Trento dopo un'analisi delle nostre potenzialità, così come dopo un'indagine con gli operatori e con le categorie, che sono i protagonisti del territorio, per trovare una collocazione più funzionale alle esigenze"

Di Luca Andreazza - 28 novembre 2021 - 21:22

CIVEZZANO. "Non è un passaggio dell'ultimo minuto ma questa decisione arriva a seguito di un'analisi del territorio e dalla scelta dell'Azienda per il turismo Pinè/Cembra di confluire in quella di Fiemme". A dirlo Katia Fortarel, sindaca di Civezzano. "La nostra area si colloca tra Trento e la Valsugana e può essere strategica per intercettare i turisti e rafforzare i canali di promozione".

 

Questo cambio di assetto è un effetto della recente riforma sul turismo che permette ai territori di ragionare a livello comunale e trovare nuove collocazioni nell'ambito del sistema turismo (Qui articolo). "L’ascolto dei territori – commenta l'assessore Roberto Failoni – è un elemento fondamentale per consolidare un’offerta di marketing turistico che possa rappresentare al meglio ciascun ambito del Trentino, con le sue eccellenze e specificità. Con queste modifiche si rafforza la vocazione dei territori interessati e delle Aziende per il turismo, che possono perfezionare in modo ancora più coordinato e unitario la proposta di ambito. L’identità è sempre un valore aggiunto: come sappiamo, il Trentino è forte grazie alla capacità di valorizzare le sue numerose specificità locali e alla capacità di fare squadra, anche nel turismo".

 

Un riassetto che segue le richieste pervenute dagli enti locali e che l’amministrazione provinciale ha inteso sostenere per meglio rappresentare le peculiarità e le vocazioni dei territori stessi e di organizzare in maniera più organica la relativa proposta turistica attraverso le Aziende per il turismo. "La nostra scelta è ricaduta sulla Valsugana piuttosto che su Trento - aggiunge Fortarel - dopo un'analisi delle nostre potenzialità, così come dopo un'indagine con gli operatori e con le categorie, che sono i protagonisti del territorio, per trovare una collocazione più funzionale alle esigenze".

 

Le motivazioni sono di tipo geografico e culturale. "Siamo il primo paese della Valsugana e con questa area condividiamo diversi progetti come quello per valorizzare il parco delle miniere Lagorai oppure tutto l'aspetto relativo alle fortificazioni, come Colle delle Benne, da legare con l'area dei laghi. Non solo, si ragiona anche in termini di opere e infrastrutture: qui c'è la dorsale della ciclabile di fondovalle. Ci sono tante linee di valorizzazione da approfondire e Civezzano è un tassello che può completare l'offerta generale".

 

Insomma, la Valsugana si espande quindi verso Civezzano, oltre all'inglobamento della valle dei Mocheni. "C'è una rete da rafforzare e ci sono ancora importanti passi da compiere per affinare la macchina a livello organizzativo, ma c'è la disponibilità degli enti e dei privati a trovare le migliori soluzioni e strategie per crescere e intercettare flussi turistici. Ringrazio Denis Pasqualin e Stefano Ravelli dell'Apt per gli incontri e i colloqui sempre costruttivi. Le attività nella nostra area sono in crescita e sviluppo, contiamo con questa decisione di compiere un ulteriore passo in avanti, i presupposti sono ottimi", conclude Fortarel.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato