Contenuto sponsorizzato

L'Ercole Olivario 2024 premia 2 oli trentini, sono tra i migliori in Italia

Il concorso nazionale, nato nel 1993, premia le eccellenze olearie italiane. Il sottosegretario di stato al Ministero dell'Interno Emanuele Prisco: "Compito delle istituzioni è stare vicino agli imprenditori"

Di F.Os. - 08 aprile 2024 - 15:40

PERUGIA. Un premio come 2° classificato nella categoria DOP/IGP e una menzione di merito, sono questi i successi ottenuti dal Trentino a Perugia, dove sono stati proclamati i vincitori della trentaduesima edizione del concorso nazionale "Ercole Olivario", nato nel 1993 e dedicato alle eccellenze olearie italiane e organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione, tra gli altri, con la Camera di Commercio dell’Umbria, il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e il Ministero delle imprese e del Made in Italy.

 

L’etichetta trentina premiata è "Brioleum Garda DOP Trentino" dell’azienda agricola Brioleum di Arco, che ha ottenuto la seconda posizione per la categoria DOP/IGP Fruttato Medio, mentre la menzione di merito "Impresa Digital Communication" è stata assegnata all’azienda agraria gardesana "Riva del Garda".

 

A svelare i vincitori di questa edizione, nella storica location del Teatro della Sapienza di Perugia, è stato Giorgio Mencaron - Presidente della Camera di Commercio dell’Umbria e del Comitato di coordinamento del concorso - insieme a Federico Sisti, segretario generale della Camera di Commercio dell’Umbria.

 

Ad intervenire alla cerimonia di premiazione anche il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno Emanuele Prisco che ha evidenziato come “l’olio, prodotto simbolo della tradizione italiana, costituisca una risorsa culturale importante, ma anche un’importante fonte di ricchezza economica” aggiungendo che, in considerazione di questa premessa, “compito delle istituzioni sia quello di stare vicino agli imprenditori che operano nel settore e di sostenerli con forza, come attesta ad esempio la quota di risorse del PNRR destinata alla modernizzazione dei frantoi e al sostegno del comparto oleario”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 maggio - 09:11
A causa della scarsa visibilità, il primo tentativo di avvicinamento dell'elicottero non è andato a buon fine. La donna, insieme ad un [...]
Cronaca
25 maggio - 06:01
L'ultimo episodio è avvenuto a Borgo Valsugana a seguito del quale una operatrice, a causa dello spavento, è stata portata al pronto soccorso. [...]
Cronaca
25 maggio - 08:36
Sono due le donne coinvolte nell'incidente avvenuto a Caldaro poco dopo la mezzanotte. Sul posto i soccorsi con il personale della Croce Bianca e i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato