Contenuto sponsorizzato

La Paganella è pronta per la stagione estiva e lancia il primo Music & Trail Festival: ''Abbiamo aspettato tre anni a causa di Covid ma finalmente è tutto pronto''

La Dolomiti Paganella Bike Area è pronta è entrare nel vivo e si parte con l'inaugurazione della stagione con il primo Music & Trail Festival. Luca D'Angelo, direttore dell'Apt d'ambito: "Negli anni abbiamo avuto il coraggio di investire sul bike e i risultati ripagano la località e gli operatori della scelta. Sono ancora molte le azioni da sviluppare e le idee da approfondire"

Pubblicato il - 24 maggio 2022 - 21:07

PAGANELLA. E' pronta a partire a pieno regime la stagione del bike e l'Altipiano della Paganella si prepara così a entrare nel vivo dell'estate. 

 

"La bike è un segmento di mercato strategico e qui ci sono tutte le condizioni ideali per promuovere questa disciplina", commenta Luca d'Angelo, direttore dell'Azienda per il turismo Dolomiti Paganella. "Negli anni abbiamo avuto il coraggio di investire in questa direzione e i risultati ripagano la località e gli operatori della scelta. Sono ancora molte le azioni da sviluppare e le idee da approfondire ma la vacanza attiva è ormai un trend sempre più forte, soprattutto a portata delle famiglie".

 

Dopo alcune settimane di assaggi nei week end, l'intera bike area sarà aperta e percorribile tra trail e adrenalina, divertimenti e paesaggi unici tutti i giorni. Un avvio caratterizzato dal nuovo Bike e music festival in calendario tra venerdì 27 e domenica 29 maggio.

 

Un programma molto articolato tra dj pronti a suonare in tre rifugi della Bike Area, mentre al Base camp di Andalo (alla partenza della cabinovia Andalo - Doss Pelà) ci saranno moltissime bici da testare e concerti après bike.

 

La Paganella farà da cornice ai migliori brand del mondo bike e gli sportivi potranno provare i prodotti, partecipare alle attività e ricevere molte sorprese. "E' un appuntamento molto atteso e in agenda da quasi tre anni - dice d'Angelo - l'emergenza Covid ha bloccato tutto e quindi diventa molto significativo ripartire idealmente da questo evento. E' una scommessa nella quale crediamo molto per caratterizzare la nostra offerta". 

 

Archiviata la stagione invernale, il team responsabile della rete sentieristica dei paesi di Fai della Paganella, Andalo Molveno sono entrati in azione per preparare gli 80 chilometri di tracciati e inoltre ha completato nei dettagli la novità di questa estate con Bike e Music Festival: una serie di appuntamenti previsti lungo tutto il week end per coinvolgere gli ospiti della località. 

 

Nei rifugi La Montanara (Molveno Zone), Meriz (Fai Zone) e Dosson (Andalo Zone) saranno presenti i brand leader del settore e si potranno provare i prodotti di Liv, GiantSimplonMerida Propain; tutto questo accompagnati da dj che suoneranno tutto il giorno in queste strutture. 

 

Tantissime anche le iniziative collaterali tra Girls' Camp e Girls' Get TogetherAndrea Maranelli Trial Showvisite guidate (anche per famiglie), Wheely & Bunny Hop Challenges, Natural Trail Riding Workshop e "Accendi il tuo Ride Yoga”.

 

La partecipazione è gratuita: ogni biker che acquista un pass per almeno un giorno potrà prendere parte a questa proposta. Bisogna solo ricordarsi di portare il libretto dei voucher per ricevere gratuitamente in qualsiasi biglietteria degli impianti di risalita della bike area e grazie a cui si potrà prendere parte alla nuova apertura di Dp Bike, pronto per pedalare verso feste e concerti degli "The Sweet Life Society”, "Klumzy Tung and Band”, e molto altro.

 

Al Campo base, che si trova alla partenza della cabinovia Andalo-Doss Pelà saranno inoltre presenti brand come AmplifiBoschCrank BrothersEnduraOakleyPirelli Super Natural. "Questi appuntamenti sono molto importanti per la promozione del prodotto turistico ma un'opportunità anche per parlare della sicurezza quando si praticano discipline sportive o si affrontano contesti montani", conclude D'Angelo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato