Contenuto sponsorizzato

"Nel week end 20 centimetri di neve" (VIDEO), la stagione dello sci estivo sul ghiacciaio dello Stelvio: "In media 500 persone sulle piste"

Il bel tempo porta sciatori sulle piste del ghiacciaio dello Stelvio per lo sci estivo. Un avvio non semplice tra strade non percorribili e un periodo caratterizzato dal maltempo con il ritorno della neve in quota tanto che anche il Giro d'Italia aveva dovuto cambiare piani e tracciato

Di Luca Andreazza - 25 giugno 2024 - 12:54

STELVIO. A inizio mese è partita la stagione dello sci estivo sul ghiacciaio dello Stelvio. Un avvio non semplice tra strade non percorribili e un periodo caratterizzato dal maltempo con il ritorno della neve in quota tanto che anche il Giro d'Italia aveva dovuto cambiare piani e tracciato.

La stazione si è trovata costretta a dover posticipare l'apertura degli impianti mentre si è lavorato intensamente al ripristino del transito dei passi con le impressionanti immagini dei muri di neve a lato della carreggiata. Poi la prima settimana di giugno si è dato il via libera alla stagione con la località scelta anche dalla campionessa Sofia Goggia per ritornare sugli sci dopo l'infortunio.

Nel week end "sono caduti - spiega Umberto Capitani, direttore della stazione dello Stelvio - mediamente 20 centimetri di neve fresca". E il bel tempo ha portato anche tanti appassionati in quota. "Si viaggia in media con 500 persone". 

 

La previsione è di tenere aperti gli impianti sul ghiacciaio circondato dalle vette del gruppo Ortles-Cevedale fino al prossimo novembre e la destinazione è fiduciosa di portare a termine una stagione positiva, anche se complice il maltempo e la crisi climatica si valuta la situazione quasi quotidianamente.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 luglio - 15:30
Ad intervenire anche i senatori del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, Luigi Spagnolli, Pietro Patton e Meinhard Durnwalder: [...]
Montagna
16 luglio - 15:50
Il ragazzo si trovava nelle vicinanze della croce di vetta, a monte del rifugio Don Zio Pisoni quando, probabilmente sporgendosi, ha perso [...]
Cronaca
16 luglio - 09:21
L’indagine della polizia stradale ha permesso di identificare la donna al volante del mezzo che qualche giorno fa aveva investito una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato