Contenuto sponsorizzato

A Bolzano la Lega correrà da sola. Alle elezioni il centrodestra altoatesino si presenterà diviso

Fratelli d’Italia, L’Alto Adige nel cuore, rappresentanti delle civiche e candidati indipendenti  si presenteranno alleati mentre il Carroccio farà una sua lista. Ecco l'articolo di Salto.bz

Pubblicato il - 20 agosto 2018 - 11:16

BOLZANO. Anche l'Alto Adige si prepara alle elezioni provinciali del prossimo ottobre e dora è ufficiale: Fratelli d’Italia, L’Alto Adige nel cuore, rappresentanti delle civiche e candidati indipendenti corrono insieme, mentre il Carroccio prende il largo. La Lega correrà da sola.

 

Sarh Franzosini, in un articolo pubblicato da Salto.bz, spiega la situazione del centrodestra in Sudtirolo. "La Lega balla da sola. Alle elezioni provinciali d’autunno il Carroccio si presenta da battitore libero con concrete chance di portare a casa un risultato dignitoso sulla rampa di lancio costruita dal consenso nazionale"

 

Qui l'articolo completo.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 10:30

Nei giorni scorsi gli esercenti sono scesi in strada per manifestare la frustrazione per l'impossibilità di lavorare. La protesta aveva ricevuto solidarietà da tutto l'arco politico, ma la Pat non sarebbe intervenuta per sospendere il pagamento. L'ex presidente Rossi: "A Bolzano c'è una norma di esenzione, mentre quella del governo vale sul resto del territorio nazionale. Qui non si è intervenuti, così a pagare il conto sono i nostri esercenti"

17 gennaio - 05:01

L’anomalia dei tamponi molecolari: con una parità quasi perfetta dei test eseguiti (13.892 a Trento, 13.764 a Bolzano) i positivi rilevati dall’Alto Adige sono il triplo di quelli trentini dove, in 10 giorni, si dichiarano appena 567 contagi. Dai casi fantasma ai macroscopici errori dell’Iss (che dovrebbe controllare le Regioni), pare impossibile avere un quadro puntuale dell’evoluzione epidemiologica

17 gennaio - 09:21

E' stato titolare per anni dell’osteria di vicolo Santa Maria Maddalena ed è anche stato tra i promotori del Palio delle Contrade di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato