Contenuto sponsorizzato

Elezioni, ora è ufficiale: per le provinciali si vota il 21 ottobre con spoglio il giorno successivo

Si potrà votare dalle 6 alle 22 e lo spoglio dei voti inizierà alle ore 7 del giorno successivo.

Pubblicato il - 08 maggio 2018 - 17:01

TRENTO. Mentre a livello nazionale tutto è in stallo e tra veti incrociati pare impossibile risolvere la situazione (ora si parla di tornare a votare a luglio o a dicembre) in Trentino si sa che si voterà il 21 ottobre per le elezioni provinciali. Lo stabilisce il decreto firmato dal presidente Ugo Rossi in accordo con il collega altoatesino Arno Kompatscher, che verrà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige giovedì 10 maggio.

 

Si potrà votare dalle 6 alle 22. Lo spoglio dei voti inizierà alle ore 7 del giorno successivo. Il decreto d'indizione dei comizi elettorali sarà pubblicato il 22 agosto, mentre il 6 settembre sarà la volta della pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi.

 

I contrassegni di lista di cui all'articolo 22 della legge elettorale provinciale potranno essere presentati presso la Provincia non prima delle 8.00 del 7 settembre 2018 e non oltre le 12.00 dell'8 settembre 2018. Le liste dei candidati andranno infine presentate presso la Provincia nel periodo compreso fra il 17 settembre e le 12.00 del 20 settembre.

 

Una partita che si annuncia per nulla scontata anche per quanto riguarda la composizione delle liste. Tornando al voto anche a livello nazionale la quantità di candidabili aumenterà notevolmente e nello spazio ridotto di poche settimane i partiti dovranno formare liste credibili e consistenti e fare delle scelte puntando su uno o sull'altro a seconda della competizione elettorale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 05:01

Un'immagine registrata utilizzata per la campagna elettorale, tutto senza autorizzazione. Un caso che non è sfuggito alla proprietaria del "marchio", che è Cristina Fogazzi, conosciuta come l'Estetista cinica, che si è resa protagonista di un durissimo affondo contro Odilla Ponti candidata della Lega alle elezioni amministrative di Trento

22 settembre - 08:55

Per il governatore Veneto un risultato che nessun altro governatore aveva raggiunto. "E' una responsabilità grande che arriva da un voto dei veneti per il Veneto” ha spiegato

22 settembre - 08:09

Il ministro della Salute: "“Ho firmato una nuova ordinanza che estende l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus. I dati europei non possono essere sottovalutati. L’Italia oggi sta meglio di altri Paesi, ma serve ancora grande prudenza per non vanificare i sacrifici fatti finora”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato