Contenuto sponsorizzato

L'ex 5 stelle Vergnano: ''Corro per Autonomia Dinamica e Daldoss'' e lancia l'assessorato dell'estero

Il consigliere comunale di Rovereto scende in campo per le provinciali: "L'associazione Trentini nel mondo non deve essere solo un bacino di voti, ma una possibilità per internazionalizzare". Mauro Ottobre chiude a Pd, Upt e ovviamente Patt: "Civici e amministratori per seguire le orme di Asar" e aggiunge: "Lega e 5 stelle pronti al contratto di governo in salsa trentina"

Di Luca Andreazza - 24 agosto 2018 - 20:07

TRENTO. "Corro alle provinciali tra le fila di Autonomia Dinamica", Paolo Vergnano, consigliere comunale di Rovereto, scioglie le riserve dopo aver salutato il Movimento 5 stelle. "Mi sono confrontato con Mauro Ottobre e Carlo Daldoss, dopo un periodo di riflessione, ho preso questa decisione per la convergenza di idee". Civici che nel frattempo sembrano smorzare le velleità di convergenza di Pd, Upt e Patt.

 

Il consigliere comunale è chiamato inoltre a partecipare attivamente per la stesura del programma. "E' necessario - spiega l'ex pentastellato - arginare il messaggio della Lega, siamo un'alternativa forte e credibile".

 

Già oggi si inizia a mettere a punto il programma: trasporto merci, mobilità sostenibile, internazionalizzazioneturismo, alcuni dei punti salienti per arrivare pronti all'appuntamento di ottobre.

 

Tra le novità? Ecco l'assessorato degli esteri. "Dobbiamo aiutare - evidenzia Vergnano - i sistemi industriali e artigianali: abbiamo piccole e medie imprese che ci invidiano tutti, ma che per struttura organizzativa non riescono a sfruttare le potenzialità, in questo caso si possono mettere in campo degli export manager pubblici".

 

Un piano che prevede un maggior coinvolgimento dei Trentini nel mondo. "Ora è solo un bacino di voti politici. Questa associazione - dice il neo esponente di Autonomia Dinamica - può essere molto incisiva per la rete importante che rappresentano all'estero, un travaso di esperienze e competenze. In generale dobbiamo saper aggregare, fare squadra per riuscire a primeggiare: in alcuni settori non basta solo eccellere. Abbiamo le cooperative, un valore unico nel panorama nazionale, da valorizzare, soprattutto all'estero. Dobbiamo sfruttare meglio le sinergie all'interno dell'Euregio".

 

Capitolo turismo. "Qui - aggiunge il consigliere comunale a Rovereto - si deve aumentare la qualità e posizionare il nostro benchmark ai livelli di Alto Adige e Tirolo: si può rinunciare a qualche numero, se però si aumenta il fatturato. Quantità non è un sinonimo di qualità. Dobbiamo aggregare gli attori del settore e avere una visione del territorio perché aumentare la qualità significa posti lavoro migliori e pagati meglio. Questo si traduce in professionalità".

 

La mobilità gioca un ruolo importante nel programma. "Un fulcro - prosegue Vergnano - fondamentale per internazionalizzare e salvaguardare l'ambiente". Nessuno spazio per la Valdastico: "Non ci interessa venetizzare il territorio. La Valdastico - sottolinea il consigliere - non significa solo maggiore inquinamento e sventramento delle valli, ma anche perdita del valore di terreno e territorio. Iniziamo a spostare i mezzi pesanti da strada a ferro, già si vedrebbero i primi risultati. In linea generale dobbiamo collegare attraverso la rete ferroviaria le periferie per arrivare alla metropolitana in superficie passo per passo".

 

I civici per ora non si sbottonano, anzi sembrano chiudere le porte a Pd, Upt e Patt che provano a incrociare lo sguardo delle forze politiche alle spalle di Daldoss. "Cerchiamo - commenta Mauro Ottobre - di aprire un nuovo ciclo e raccogliere diverse spinte, ma di matrice popolare. Partiamo dal basso, da civici e amministratori, tra la gente e non chiusi nei palazzi come l'attuale centrosinistra".

 

Un terzo polo di centro. "L'autonomia - dice l'ex parlamentare - non è di sinistra o destra, ma di tutti. Dobbiamo far fronte alla Lega, le persone che votano il carroccio si esprimono anche in favore del Movimento 5 stelleSiamo convinti che il giorno dopo le elezioni riusciranno a fare un contratto di governo anche in Trentino: un'alleanza che si annuncia già precaria, basta vedere le differenze a livello nazionale tra Salvini, Di Maio e Fico".

 

L'ambizione di Autonomia Dinamica è quello di creare un fronte autonomista popolare "sullo stampo - aggiunge il leader di Autonomia Dinamica - dell'Asar-associazione studi autonomisti regionali (movimento che tra il 1945 e il 1948 si batté per l'autonomia e l'autogoverno della Regione al Entro i confini dell'Italia repubblicana e democratica Autonomia Regionale Integrale da Ala al Brennero) per finalmente riuscire a costruire una forza territoriale, lì dove il Patt ha fallito".

 

Un progetto ambizioso. "Dobbiamo saperci distinguere anche a Roma - conclude Ottobre - senza alchimie e trasformismi di convenienza, non vogliamo essere come gli esponenti che ci hanno rappresentato a oggi, autonomisti da salotto".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 19:26

Dai costi elevati alla mancanza di un progetto ben definito problemi e possibili soluzioni per “l’Amazon trentina”. L’esperto: “Come per qualsiasi attività commerciale, o vi è un profitto o non c’è motivo per cui debba rimanere aperta. L’online è una risorsa, non una minaccia, ma solo se la si sa utilizzare nelle misure e nei contesti adeguati”

31 maggio - 19:25

Non sono stati registrati decessi nelle ultime 24 ore, il quarto giorno consecutivo senza morti legati a Covid-19. Ci sono 5.432 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.910 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,05%

31 maggio - 19:23

Si tratta di Guido Casarotto. L'uomo era a bordo di una delle due macchine che il 25 maggio si erano scontrate sulla strada provinciale 235 all'altezza di Lavis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato