Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Kurz blocca Francia e Germania: ''Ok aiuti a Italia e Spagna ma poi devono restituirli''. E il Brennero potrebbe non riaprire per l'estate

La linea dell'Austria dovrebbe essere sostenuta anche da Danimarca, Svezia e Olanda. Ok agli aiuti, ma come prestiti: Italia, Spagna e Francia possono ricevere contributi per superare la crisi ma poi sarebbero chiamati a restituirli

Pubblicato il - 20 maggio 2020 - 16:27

VIENNA. "Vogliamo essere solidali con gli Stati che sono stati colpiti duramente dalla crisi, ma la strada giusta sono i mutui e non i contributi", questo il commento del cancelliere austriaco Sebastian Kurz al quotidiano Oberösterreichischen Nachrichten: "Nei prossimi giorni presenteremo una proposta con una serie di idee. Siamo convinti che il rilancio dell’economia europea sia possibile, senza una comunitarizzazione dei debiti".

 

La linea dell'Austria dovrebbe essere sostenuta anche da Danimarca, Svezia e Olanda. Ok agli aiuti, ma come prestiti: Italia, Spagna e Francia possono ricevere contributi per superare la crisi ma poi sarebbero chiamati a restituirli. 

 

Nonostante l'intesa tra Francia e Germania per stanziare 500 miliardi per l'emergenza, il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, aveva invitato alla cautela in quanto all'interno dell'Unione europea c'è un nucleo di Paesi contrari all'erogazione di contributi a fondo perduto

 

Il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, ha comunque chiarito che l'erogazione delle risorse è comunque legata alle raccomandazioni ai singoli Paesi. Nel Recovery instrument ci sarà un chiaro legame con le riforme e una serie di raccomandazioni. 

 

Nel frattempo il premier Giuseppe Conte si è confrontato con la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, e continua a chiedere all'Europa di fare molto di più.

 

Non solo, il cancellerie austriaco mette in dubbio la riapertura del confine con l'Italia in quanto sarebbe irresponsabile alla luce dei dati epidemiologici nel Bel Paese. Un'eventuale riapertura per l'estate dipende esclusivamente dall'andamento dell'epidemia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:33

Per quanto riguarda il calcio, vanno avanti i campionati di serie D e di Eccellenza, oltre a quelli di categoria superiore. Per le castagnate, invece, è prevista la presenza massima di una persona ogni quattro metri quadrati

21 ottobre - 19:21

La startup trentina, produttrice del Vaia Cube, dopo due anni dal grave evento meteorologico che nel 2018 ha messo in ginocchio il paesaggio dolomitico, ha deciso di ricordare il triste anniversario donando un albero per ogni giorno trascorso: così ci saranno 726 nuovi alberi in segno di resilienza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato