Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, scuole e università chiudono i battenti anche in Trentino. Fugatti: ''Decisione difficile del Governo ma gestita non al meglio''

Il presidente della Provincia di Trento ha spiegato che il Trentino si adegua alle linee scelte al livello centrale pur con qualche critica per i tempi con cui è stata data la notizia

Pubblicato il - 04 marzo 2020 - 18:43

TRENTO. ''Scuole chiuse anche in Trentino'', questa la conferma del presidente della Pat Maurizio Fugatti il quale ha spiegato che il governo si è comportato in maniera centralista per adottare una decisione comunque più che legittima.

 

A spiegarlo lo stesso ministro per le autonomie Boccia alla Camera: ''La nostra Costituzione non prevede una clausola di supremazia e non sancisce in alcun modo la preminenza dello Stato sulle Regioni, però il complesso delle norme vigenti ci consente di dire con chiarezza che in caso di emergenza nazionale decide lo Stato, anzi se permettete, comanda lo Stato. Già da tempo la Corte Costituzionale ha chiarito che le ordinanze contingibili e urgenti hanno natura semplicemente di atti amministrativi, mentre la competenza si radica su livelli inferiori fino a quando questi sono considerati adeguati. È evidente che nel caso di Covid 19, trattandosi di una epidemia a carattere transnazionale, il livello adeguato per le misure di contrasto non può essere che quello statale''.

 

Per Fugatti e Giunta i tempi scelti dal governo non sarebbero stati ottimali visto che si è attesa tutta la giornata prima di dare la conferma ufficiale della chiusura di ogni scuola di ordine e grado d'Italia. In serata è arrivata l'ufficialità con la ministra Azzolina anche se già dopo pranzo si era diffusa la notizia della chiusura. Quello sarebbe stato certamente l'orario migliore, anche a fini organizzativi per le diverse istituzioni e per le stesse famiglie, per comunicare la cosa e invece si è ritardato fino alle 18.

 

Il Trentino, comunque, si adegua alla direttiva nazionale e da domani fino al 15 marzo le scuole non saranno frequentabili. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 11:49

Ieri altri due istituti superiori con positivi e anche un bimbo di un asilo. I contagi nelle ultime 24 ore sono 25 e quasi 1600 le persone che in Alto Adige si trovano in isolamento domiciliare 

28 settembre - 09:59

Con l'avvicinarsi della stagione invernale, il Colle del Nevegal pare destinato a rimanere chiuso. L'acquisizione da parte del Comune di Belluno della gestione degli impianti, in mano ad una società in liquidazione, non è ancora avvenuta. Gli operatori: "Eccoci a celebrare il funerale del Nevegal. Si potrebbe fare un libro sulle occasioni sprecate, sulle scelte sbagliate e sulla convinzione di molti bellunesi che ancora pensano, senza conoscere i numero, al colle come a uno sperpero di denaro"

28 settembre - 11:15

E' successo nelle prime ore di questa mattina, sulla strada statale 237. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Tione, la polizia delle Giudicarie e la forestale. Per la donna tanta paura ma fortunatamente nessuna ferita grave. L'auto ha subito gravi danni  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato