Contenuto sponsorizzato

Elezioni, incredibile a Merano: confermato il sindaco uscente per 37 voti

Dal Medico sconfitto per lo 0,2% di votanti mentre durante tutto lo spoglio è stato avanti dando l'impressione di potercela fare

Pubblicato il - 04 ottobre 2020 - 23:08

MERANO. A Merano la situazione è apparsa sin da subito ribaltata rispetto a Bolzano ma il risultato alla fine è stato simile. Centrodestra avanti al centrosinistra (senza Pd) di 5 punti percentuali iniziali e vittoria che da subito era apparsa una concreta possibilità nonostante l'esito del primo turno. Poi, però con il passare delle sezioni scrutinate il divario si è assottigliato e il sindaco uscente l'ha spuntata per lo 0,2%.

 

L'esito del voto del 20 e 21 settembre, infatti, aveva regalato ai meranesi il seguente quadro: Paul Rösch sostenuto dal Team K, Liste Sinistra e da una sua civica aveva chiuso avanti con il 28,4% mentre al secondo posto si era posizionato Dario Dal Medico con il 22,9%.

 

Fuori dai giochi i partiti nazionali e l'Svp che era arrivata terza con Stampfl con il 21,6% (Lega ferma al 10%, Fratelli d'Italia al 5,3% e Pd al 5,2%). Poi, in vista del ballottaggio, si è delineato comunque uno spostamento del blocco e dell'elettorato sovranista sul candidato Dal Medico che, in questo modo, è riuscito a sovvertire le previsioni e a vincere sull'avversario. Il tutto con un'affluenza alle urne in calo di dieci punti percentuali rispetto al primo turno (ha votato il 46,6% contro il 57,3% del 20 e 21 settembre). 

 

Alla fine il distacco è stato minimo: di soli 37 voti. Qualcosa di incredibile su oltre 14 mila persone che sono andate a votare. Per Rösch hanno votato 7.050 persone, per Dal Medico 7.013.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Società
26 novembre - 20:38
La Fiorentina ha deciso di puntare sul Viola Park e non tornerà in val di Fassa per il ritiro estivo. Il sindaco di Moena, Alberto Kostner: "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato