Contenuto sponsorizzato

Ossana, via libera della Giunta provinciale alla nuova centralina idroelettrica sul torrente Vermigliana

L'autorizzazione è arrivata nell'ultima seduta della Giunta provinciale e i lavori avverranno in deroga alle norme di attuazione del Prg, così come richiesto dal sindaco di Ossana, Luciano Dell'Eva, dopo il voto favorevole in sede di consiglio comunale. Tonina: "Risorse utili per il territorio che rimarranno per molti anni"

Foto di Luca Giarelli
Pubblicato il - 19 gennaio 2020 - 18:42

OSSANA. "Questa iniziativa è particolarmente importante per il Comune di Ossana e per la sua comunità, ricaverà risorse utili per il territorio che rimarranno per molti anni”, queste le parole dell'assessore Mario Tonina nell'approvare la nuova centralina idroelettrica che sarà realizzata sugli scarichi della centrale esistente sul torrente Vermigliana.

 

L'autorizzazione è arrivata nell'ultima seduta della Giunta provinciale e i lavori avverranno in deroga alle norme di attuazione del Prg, così come richiesto dal sindaco di Ossana, Luciano Dell'Eva, dopo il voto favorevole in sede di consiglio comunale.

 

L’intervento prevede la realizzazione di una nuova centrale idroelettrica ad acqua fluente attraverso lo sfruttamento del torrente captate dagli scarichi della centrale esistente in capo alla Vermigliana spa.

 

Sono previste due opere di presa direttamente sugli scarichi della centrale esistente e l’attraversamento in sub-alveo con due tubazioni di adduzione con partenza dalle opere di presa. Il progetto prevede anche la vasca di carico, la partenza condotta in sinistra orografica posizionata a lato del torrente e la condotta forzata sostenuta da una struttura reticolare verso il nuovo edificio centrale. 

 

L’edificio centrale, previsto in destra orografica con lo scarico per la restituzione delle acque nel torrente, sarà completamente fuori terra e sarà posto nelle vicinanze del campo sportivo di Ossana. Accanto alla struttura, verrà realizzato un nuovo stabile per l’alloggio dei trasformatori, del locale scambio e del locale misure, praticamente interrato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

25 ottobre - 19:16

La Provincia di Bolzano ha emesso una nuova ordinanza con valenza da lunedì 26 ottobre a martedì 24 novembre: bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con gli orari attuali ma nuove restrizioni, mentre nelle scuole la didattica a distanza sarà portata solo nelle superiori al 50%. La misura più dura riguarda però il coprifuoco dalle 23 alle 5. In questo arco di tempo non ci si potrà muovere dal proprio domicilio se non muniti di autocertificazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato