Contenuto sponsorizzato

E' il giorno del referendum sul Biodistretto del Trentino. Le informazioni sul voto

I seggi sono aperti dalle 6 alle 22 di domenica 26 settembre in tutti i Comuni della provincia. Potrà recarsi a votare chiunque sia maggiorenne e residente da almeno un anno al seggio indicato sulla propria tessera elettorale. Il quesito propone che la Provincia di Trento istituisca con provvedimenti amministrativi e iniziative legislative e su tutto il territorio agricolo provinciale un distretto biologico

Pubblicato il - 26 September 2021 - 01:52

TRENTO. Urne aperte in Trentino per il referendum propositivo per l’istituzione di un Biodistretto provinciale.

 

I seggi sono aperti dalle 6 alle 22 di domenica 26 settembre in tutti i Comuni della provincia. Potrà recarsi a votare chiunque sia maggiorenne e residente da almeno un anno al seggio indicato sulla propria tessera elettorale.

 

Il quesito propone che la Provincia di Trento istituisca con provvedimenti amministrativi e iniziative legislative e su tutto il territorio agricolo provinciale un distretto biologico.

 

Per validare il risultato del referendum bisognerà ottenere una partecipazione di almeno il 40% degli aventi diritto, cioè almeno 177.000 elettrici e elettori. Il risultato si saprà da lunedì 27 settembre con lo spoglio delle schede.

 

IL QUESITO

"Volete che, al fine di tutelare la salute, l'ambiente e la biodiversità, la Provincia Autonoma di Trento disciplini l'istituzione su tutto il territorio agricolo provinciale di un distretto biologico adottando iniziative legislative e provvedimenti amministrativi [...] finalizzati a promuovere la coltivazione, l'allevamento, la trasformazione, la preparazione alimentare e agroindustriale dei prodotti agricoli prevalentemente con metodi biologici? [...]"

 

La vittoria del "Sì" imporrebbe al legislatore il raggiungimento del 50% di Sau (Superficie agricola utilizzata) coltivata a biologico, secondo modi e tempi da concordare con agricoltori e produttori. Nel 2016 (ultimo dato Istat) la Sau in Trentino era il 5,4% rispetto al 16,8% della media nazionale. In caso di vittoria del Sì, la Provincia Autonoma di Trento dovrà promulgare la relativa legge entro tre mesi dalla ratifica del risultato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 ottobre - 20:33
L'assessore all'Istruzione della Provincia di Trento spiega: "In Trentino partiamo con il dire che abbiamo una situazione meno marcata rispetto [...]
Cronaca
19 ottobre - 20:51
Mentre nei Paesi più poveri del mondo le dosi continuano a scarseggiare, in Italia, dove i vaccini non mancano, sono molte le persone a [...]
Politica
19 ottobre - 19:57
La discussione si è accesa sulla dichiarazione di inammissibilità di alcuni emendamenti di Alex Marini e sulla non volontà di Masè di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato