Contenuto sponsorizzato

Olimpiadi 2026, accordo tra Provincia, Comuni e Trentino sviluppo per gli interventi strutturali: ''Supporti di ordine istituzionale, tecnico e amministrativo''

I giochi olimpici Milano-Cortina prevedono in Trentino il salto con gli sci e la combinata nordica a Predazzo, lo sci di fondo a Tesero e il pattinaggio di velocità a Baselga del Piné

Di L.A. - 23 August 2021 - 20:59

TRENTO. "La realizzazione dei Giochi olimpici 2026 - si legge nella nota della Pat - presenta un livello di complessità dell’intero processo di riqualificazione funzionale delle infrastrutture sportive e le stesse amministrazioni comunali coinvolte, Predazzo, Tesero e Baselga di Pinè, hanno rappresentato alla Provincia la necessità di avere un sostegno per dare corso agli interventi necessari".

 

Via libera quindi a un accordo tra piazza Dante, Comuni e Trentino sviluppo. La società provinciale si mette a disposizione per offrire i servizi e supporti di ordine istituzionale, tecnico e amministrativo.

 

Sono previsti circa 200 milioni di euro tra fondi nazionali e provinciali per adeguare gli impianti, opere stradali e infrastrutturali per i giochi olimpici invernali Milano-Cortina 2026. Una kermesse, come noto, che prevede in Trentino il salto con gli sci e la combinata nordica a Predazzo, lo sci di fondo a Tesero e il pattinaggio di velocità a Baselga del Piné.

 

L'infrastruttura che rappresenta le maggiori criticità in termini di interventi è quella di Pinè, insieme alla pista da bob a Cortina. Il Cio aveva sollevato alcune perplessità sulla sostenibilità delle strutture una volta archiviate le Olimpiadi. Dubbi più volte sollevati anche da Legambiente (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 ottobre - 16:28
Il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Claudio Cia attacca la manifestazione della Cgil arrivata dopo l’assalto alla sede del [...]
Politica
17 ottobre - 13:20
Manifestazione del Patt per dire no alla Valdastico – A31 con uscita a Rovereto. Il segretario Simone Marchiori "Nessuno è mai riuscito a [...]
Sport
17 ottobre - 11:36
Il 16 ottobre 1968, alle Olimpiadi di Città del Messico, i velocisti Tommie Smith e John Carlos, arrivati primo e terzo nella finale dei 200 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato