Contenuto sponsorizzato

Crisi di Giunta, "C'è un problema che va risolto ma l'esecutivo è in carica, poi vedremo", Fugatti ribadisce: "Accordo rispettato: vice presidenza o due assessori"

Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti: "Indubbiamente c'è un tema politico da affrontare, da sciogliere e da affrontare. Credo non sia nell'interesse continuare così"

Di Luca Andreazza - 24 novembre 2023 - 13:31

TRENTO. Fumata nera in Consiglio provinciale per l'elezione del presidente d'Aula. Serve qualche voto anche dall'opposizione ma a mancare, per ora, anche quelli di Fratelli d'Italia. Non si allenta la tensione tra il partito di Giorgia Meloni e la Lega. Il risultato è un nulla di fatto, tutto rimandato. Una situazione che comunque non preoccupa il governatore della Provincia. 

 

"Non è la prima volta che non viene eletto il presidente del Consiglio provinciale alla prima seduta: questa non è una novità e non è stato infranto un percorso consolidato", commenta il presidente Maurizio Fugatti. E Fratelli d'Italia non arretra rispetto all'accordo estivo. "Indubbiamente c'è un tema politico da affrontare, da sciogliere e da affrontare".

 

La componente di Fratelli d'Italia resta compatta, con le sedie nell'esecutivo che per il momento non vengono occupate in attesa di risolvere la questione legata agli accordi pre-elettorali. "La Giunta è operativa e lavora, gli assessori sono in carica. C'è un ordinario confronto rispetto problematiche sulle competenze". Nel frattempo ancora in stand-by le dimissioni dal Consiglio provinciale di Giulia Zanotelli per rientrare come assessora esterno.

 

Il partito di Giorgia Meloni non sembra intenzionato a compiere passi indietro ma le posizioni appaiono ancora distanti. E il governatore ribadisce che il patto non è stato tradito. "La vice presidenza valeva per la vice presidenza, fa parte di un accordo ma ci sono due assessori. E' da quattro mesi, abbiamo sempre detto, che in questo caso cade la vice presidenza".

 

Silenzio sulla revisione delle deleghe con un possibile "scambio" agricoltura-istruzione. "Non parlo in pubblico di questo. La Giunta è in carica, poi vedremo. C'è un problema che va risolto: credo non sia nell'interesse continuare così". Un incontro con Urzì: "C'è tempo e modo", conclude Fugatti.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 febbraio - 19:02
Le parole del vice-presidente della Comunità del Garda, Filippo Gavazzoni, mentre il Benaco raggiunge il livello di altezza idrometrica nel Garda [...]
Cronaca
28 febbraio - 20:18
Complicatissimo l'intervento dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, considerato che la vettura si trovava su terreno innevato e in bilico [...]
Cronaca
28 febbraio - 19:19
Una buca di circa 40 centimetri di diametro si è aperta improvvisamente quest'oggi: la piccola rottura nell'asfalto è dovuta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato